Quotidiano on line
di informazione sanitaria
09 AGOSTO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Fda approva antibiotico per trattamento polmonite batterica acquisita in ospedale e polmonite batterica associata al ventilatore


A darne notizia è l'Agenzia italiana del farmaco. "La sicurezza e l’efficacia di Recarbrio per queste ulteriori indicazioni sono state valutate in uno studio clinico randomizzato e controllato su 535 adulti ospedalizzati con Habp/Vabp a causa di batteri Gram-negativi: 266 pazienti sono stati trattati con Recarbrio e 269 ​​pazienti con piperacillina-tazobactam. Complessivamente, al ventottesimo giorno dello studio risultava deceduto il 16% dei pazienti trattati con Recarbrio e il 21% degli altri".

15 GIU - "La statunitense Food and Drug Administration (Fda) ha approvato Recarbrio (una combinazione di imipenem, cilastatina e relebactam) per il trattamento della polmonite batterica acquisita in ospedale e della polmonite batterica associata al ventilatore (HABP/VABP) in pazienti di età pari o superiore a 18 anni. Recarbrio era stato precedentemente approvato dall’Fda per il trattamento delle infezioni del tratto urinario complicate e delle infezioni intra-addominali complicate con opzioni di trattamento alternative limitate o assenti".
 
A darne notizia è l'Agenzia italiana del farmaco.
 
"La sicurezza e l’efficacia di Recarbrio per queste ulteriori indicazioni sono state valutate in uno studio clinico randomizzato e controllato su 535 adulti ospedalizzati con HABP/VABP a causa di batteri Gram-negativi: 266 pazienti sono stati trattati con Recarbrio e 269 ​​pazienti con piperacillina-tazobactam. Complessivamente, al ventottesimo giorno dello studio risultava deceduto il 16% dei pazienti trattati con Recarbrio e il 21% degli altri", spiega l'Aifa in una nota.
 
"Le reazioni avverse più comuni osservate nei pazienti trattati con Recarbrio includevano aumento dell’aspartato/alanina aminotransferasi, anemia, diarrea, ipopotassiemia e iponatremia. Recarbrio ha ricevuto la designazione Qualified Infectious Disease Program (QIDP), prevista dal Generating Antibiotic Incentives Now (GAIN) dell’Fda Safety and Innovation Act, che l’agenzia statunitense attribuisce ad antibatterici e antifungini destinati a trattare infezioni gravi o potenzialmente letali. Come parte della designazione QIDP, Recarbrio è stato designato Priority Review e approvato con Fast Track", conclude l'Aifa.

15 giugno 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy