Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 07 OTTOBRE 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Covid. Oms: “Momento critico con crescita esponenziale, non allentare troppo presto restrizioni”. Un anno fa 500mila contagi a settimana, adesso 4,4 milioni


"Sono stati registrati più di 4,4 mln di casi la scorsa settimana. Un anno fa di questi tempi avevamo 500mila casi a settimana", ha spiegato l'epidemiologa Maria Van Kerkhove. Per la responsabile vaccini Oms, Hate O'Brien: "Mentre i vaccini vengono distribuiti, questo è esattamente il momento in cui abbiamo bisogno di raddoppiare l'impegno sugli interventi non farmaceutici, sulle misure finalizzate a ridurre la trasmissione".

12 APR - "Siamo a un punto critico della pandemia. La traiettoria sta crescendo in modo esponenziale. È la settima settimana che succede nel mondo. Sono stati registrati più di 4,4 mln di casi la scorsa settimana. Un anno fa di questi tempi avevamo 500mila casi a settimana. Non è la situazione in cui volevamo essere 16 mesi dopo l'inizio di Covid, anche a seguito di misure di controllo consolidate. È ora di capire cosa va fatto".
 
È il monito lanciato dall'epidemiologa Maria Van Kerkhove, oggi durante l'aggiornamento dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) su Covid nel mondo.
 
L'esperta, che è responsabile anti-Covid dell'Oms, ha invitato a non allentare troppo presto le misure. Non è la prima volta che mette l'accento sull'importanza di non cadere nell'illusione che con il vaccino da solo si possa porre fine alla pandemia. Concetto rinforzato anche da Kate O'Brien, responsabile Vaccini dell'Oms: "Abbiamo dato indicazioni ai vari Paesi su come usare le forniture di vaccini per immunizzare più persone possibile con l'aspettativa che scorte aggiuntive arriveranno per la seconda dose, ma vorrei enfatizzare il fatto che, mentre i vaccini vengono distribuiti, proprio questo è esattamente il momento in cui abbiamo bisogno di raddoppiare l'impegno sugli interventi non farmaceutici, sulle misure finalizzate a ridurre la trasmissione".

12 aprile 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy