Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 20 AGOSTO 2019
Sicilia
segui quotidianosanita.it

Sicilia. Precipita ascensore in ospedale Catania, secondo in 6 mesi

Nell’incidente di sabato scorso sono rimaste ferite 3 persone. Il Movimento 5 Stelle del Catanese scrive all'assessore Baldo Gucciardi, all’Agenas e al ministero della Salute: "Venga aperta un'indagine e si proceda con un'ispezione urgente per verificare lo stato dell'arte, ripristinare urgentemente la sicurezza e individuare i responsabili delle inadempienze".

29 GEN - "In sei mesi sono precipitati ben due ascensori dell'ospedale 'Cannizzaro' di Catania. Il primo episodio si è verificato il 18 luglio scorso, quando un ascensore è precipitato dall'ottavo piano lasciando illese otto persone. Il secondo sabato scorso, quando tre persone sono rimaste ferite nella caduta, sempre dall'ottavo piano, di un altro ascensore dello stesso plesso ospedaliero". Lo denunciano, in una nota, i portavoce del Movimento 5 Stelle del Catanese all'Ars, alla Camera ed al Senato, che hanno scritto all'assessore regionale Baldo Gucciardi, al presidente dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali Giuseppe Zuccatelli ed al direttore generale della programmazione sanitaria del Ministero della Salute Renato Alberto Mario Botti per chiedere un intervento urgente da parte delle autorità competenti: "Venga aperta un'indagine - chiedono - e si proceda con un'ispezione urgente presso i locali dell'Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania ove sono ubicati gli ascensori, affinché si verifichino lo stato dell'arte riguardante le metodologie di controllo, il rispetto dei dettami di legge in materia e venga ripristinata urgentemente la sicurezza dei luoghi e, al contempo, si provveda ad individuare i responsabili delle inadempienze".


Deputati e senatori del Movimento, spiega la nota, avevano già presentato un'interrogazione all'assessore regionale a seguito del primo episodio. “Oggi denunciamo un altro caso che per fortuna non ha fatto vittime. Ovviamente, la psicosi si fa spazio tra i pazienti e i visitatori. Nessuno al Cannizzaro sale sereno su un ascensore". E una nuova interrogazione al Ministero è già pronta a firma della deputata Giulia Grillo.

29 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sicilia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy