Quotidiano on line
di informazione sanitaria
15 DICEMBRE 2019
Sicilia
segui quotidianosanita.it

Rinnovo esenzione ticket per reddito. Piano straordinario dell’Asp di Siracusa: “Ridurremo code e tempi di attesa”

“Questo piano straordinario mira ad agevolare gli utenti che avranno a disposizione più punti dislocati nel capoluogo, consentendo una notevole riduzione di code e di tempi di attesa”, spiega il Commissario straordinario Ficarra. Al piano collaboreranno medici di famiglia e pediatri.

28 MAR - In previsione della scadenza dell’esenzione ticket per reddito, a partire dal 1° aprile e sino al 17 maggio prossimi, gli utenti che ne hanno diritto saranno agevolati da un piano straordinario che l’Asp di Siracusa ha predisposto per il capoluogo, messo a punto dal Distretto sanitario di Siracusa diretto da Antonino Micale e dall’Unità operativa Sistemi informatici dell’Azienda diretta da Sebastiano Quercio, con il potenziamento del personale, l’ampliamento delle fasce orarie di apertura e l’attivazione di sportelli dedicati anche nei Quartieri a maggiore densità abitativa grazie alla disponibilità espressa dal sindaco di Siracusa e dai funzionari degli Uffici di quartiere. Il rinnovo dell’esenzione riguarda circa 65 ila utenti nella sola città di Siracusa.

Gli utenti E01 ultra 65enni e bambini sino a 6 anni, comunque, non avranno bisogno di recarsi agli sportelli in quanto il rinnovo sarà già visibile attraverso il sistema informatico dai medici di famiglia. I tesserini di rinnovo cartacei, che servono soltanto nel caso in cui gli utenti hanno necessità di presentarli per prestazioni fuori provincia, potranno essere ritirati negli ambulatori dei propri medici, ai quali il Distretto sta provvedendo a consegnarli, grazie alla collaborazione dei segretari provinciali Fimmg e Fimp, rispettivamente Giovanni Barone e Salvatore Patania.


Gli sportelli saranno attivati da lunedì prossimo nelle sedi dei Quartieri Akradina (Via Italia 105) e Grottasanta (Via Barresi 2), espleteranno il rilascio dell’esenzione per tutte le fasce (E01, E02, E03, E04) e saranno aperti dal lunedì al giovedì dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 17 e il venerdì mattina dalle 8,30 alle 12,30 mentre il pomeriggio di venerdì dalle ore 15 alle 17 sarà dedicato alle pratiche di rinnovo acquisite dai Patronati. Gli utenti, infatti, hanno anche la possibilità di consegnare la documentazione ai Patronati che provvederanno ad esperire la procedura di rinnovo. Gli utenti con esenzione E02, ovvero per disoccupazione, dovranno recarsi agli sportelli e presentare un’autocertificazione muniti di fotocopia della tessera sanitaria e del documento di identità.

Lo sportello del Pta di via Brenta, dedicato al rinnovo dell’esenzione ticket per reddito, sarà aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15 alle ore 17 per il primo rilascio dell’esenzione E01 per chi ha appena compiuto 65 anni e per le altre fasce E03 ed E04 (rispettivamente titolari di pensione sociale e familiari a carico e titolari di pensione al minimo superiori a 60 anni e familiari a carico con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro incrementato fino a 11.362,05 in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico).

“Desidero ringraziare assieme ai Direttori sanitario e amministrativo Anselmo Madeddu e Giuseppe Di Bella – dichiara il Commissario straordinario dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra – il Sindaco, l’assessore comunale alle Politiche sociali, gli Uffici di Quartieri, i Patronati, i Medici di famiglia e i Pediatri per avere accolto il nostro invito a sostenere questo piano straordinario che mira ad agevolare gli utenti che avranno a disposizione più punti dislocati nel capoluogo, consentendo una notevole riduzione di code e di tempi di attesa. La collaborazione dei medici di famiglia, inoltre, eviterà agli anziani il disagio di recarsi agli sportelli potendo ritirare il tesserino di rinnovo direttamente nei loro ambulatori. Ciascuno per la parte di propria competenza e in sinergia sta mettendo in campo risorse umane, tecnologiche, logistiche ed organizzative per ridurre al minimo l’assembramento agli sportelli dislocando il servizio in diverse zone della città”.
 

28 marzo 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sicilia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy