quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Mercoledì 05 DICEMBRE 2018
“Adesso lo sai, adesso puoi decidere". Parte la Campagna su donazione e trapianto con il testimonial Lillo

“Adesso lo sai, adesso puoi decidere”. Questo il claim della Campagna di comunicazione su donazione e trapianto di organi, tessuti e cellule 2018, a cura del Ministero della Salute, che ha come protagonista Lillo, personaggio televisivo e teatrale.
 
“L’obiettivo prioritario della Campagna – si legge sul sito del Ministero - è quello di informare i cittadini sulle diverse modalità di donazione, in particolare ricordando che la dichiarazione di volontà si può effettuare, in maniera molto semplice, anche quando si richiede o si rinnova la carta d’identità. La campagna mira inoltre a rimuovere le resistenze psicologiche alla dichiarazione di volontà, accrescendo la fiducia verso il nostro servizio sanitario e verso il sistema trapiantologico italiano” .
 
È stato realizzato uno spot radiofonico che ha come testimonial Lillo. Lo spot verrà trasmesso dal 5 dicembre 2018 su Rtl 102.5 e a seguire, nel mese di dicembre, su numerose altre emittenti radiofoniche sia a livello nazionale che locale, oltre che sulle Reti Rai negli spazi riservati dal Dipartimento Editoria della Presidenza del Consiglio alle Pubbliche Amministrazioni.
 
“Il trend positivo delle dichiarazioni di volontà raccolte, a cui hanno indubbiamente contribuito le campagne di comunicazione realizzate negli anni, testimonia la necessità di continuare a promuovere la cultura della donazione”.
 
Ecco alcune cifre:
- dal 1999 ad oggi, oltre quattro milioni di dichiarazioni di volontà registrate dal Sistema Informativo Trapianti (SIT) e raccolte da ASL, AIDO e Comuni
- di queste, 2 milioni e ottocentomila sono state registrate al momento del rilascio/rinnovo della carta di identità(modalità introdotta dalla Legge 26 febbraio 2010 n. 25)
- ad oggi, circa 9.000 pazienti sono in lista di attesa di ricevere un organo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA