quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Giovedì 03 GENNNAIO 2013
Decreto Balduzzi e Costi della politica. Le schede di lettura delle Regioni

La sintesi delle norme e le osservazioni delle Regioni sono contenute nel quadro sinottico del Decreto Balduzzi e nel quadro sinottico sugli aspetti concernenti sanità e politiche sociali derivanti dalla legge sui Costi della politica elaborati dalla segreteria della Conferenza delle Regioni.

Arrivano dalla Conferenza delle Regioni la sintesi e le osservazioni su due dei più recenti provvedimenti del Governo Monti riguardanti la sanità, le politiche sociali e gli enti territoriali.

La segretaria della Conferenza ha infatti elaborato i quadri sinottici del Decreto Balduzzi e della legge sui Costi della politica.

I quadri rappresentano non solo una summa delle norme contenute nei provvedimenti, ma anche l’occasione per ribadire alcune osservazioni delle Regioni sulle misure approvate o sulle proposte non accolte.

Per quanto riguarda il Decreto Balduzzi, in particolare, la Conferenza delle Regioni ricorda che per la nomina dei direttori di struttura complessa (articolo 4 del decreto) le Regioni avevano richiesto di eliminare il principio della graduatoria e del punteggio nella terna dei candidati selezionati dalla commissione e di prevedere che il sorteggio dei componenti della commissione avvenisse da un albo regionale e non da un albo nazionale.
Valutato inoltre come “inopportuno” l’inserimento obbligatorio del Collegio di Direzione fra gli organi dell’Azienda sanitaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA