quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Giovedì 21 GENNNAIO 2016
Enpam. Domenico Pimpinella è il nuovo direttore generale

Laureato in giurisprudenza alla Luiss, Pimpinella è entrato all’ente di previdenza dei medici e degli odontoiatri nel febbraio 2014 come capo di gabinetto del Presidente e in questa veste ha seguito la recente riforma dello Statuto. Pimpinella subentra ad Ernesto del Sordo



Domenico Pimpinella è il nuovo Direttore generale della Fondazione Enpam. Laureato in giurisprudenza alla Luiss, Pimpinella è entrato all’ente di previdenza dei medici e degli odontoiatri nel febbraio 2014 come capo di gabinetto del Presidente e in questa veste ha seguito la recente riforma dello Statuto.

Pimpinella, 43 anni, diventa Direttore generale dopo una consolidata carriera di manager. In precedenza è stato direttore esecutivo dell’Auditorium Parco della Musica di Roma e ha ricoperto ruoli dirigenziali in diverse società per azioni come Sipra, la concessionaria di pubblicità della Rai, Palaexpo (svolgendo, tra l’altro, il ruolo di direttore operativo ad interim delle Scuderie del Quirinale), Aeroporti di Roma e Agenzia Romana per il Giubileo. Nel periodo 2005-2007 è stato capo segreteria dell’Assessorato alle attività produttive della Regione Lazio.

Ha svolto attività accademica per 14 anni come professore a contratto presso la facoltà di economia dell’Università di Cassino, dove è stato titolare del corso di Analisi e contabilità dei costi, e come docente in vari corsi e master degli atenei la Sapienza e Tor Vergata.

Domenico Pimpinella subentra ad Ernesto del Sordo, che si pensiona dopo essere stato Vice direttore generale e Direttore della previdenza dal 2004 e Direttore generale dal 2012.

“Al mio amico Ernesto del Sordo va un grande grazie per l’impegno profuso e per la sua dedizione - ha detto il presidente dell’Enpam Alberto Oliveti – Insieme abbiamo curato la riforma delle pensioni che ha permesso alla cassa dei medici e degli odontoiatri di garantire una sostenibilità a oltre 50 anni. Oggi Ernesto lascia una Fondazione che è profondamente cambiata e migliorata da quando ne ha raccolto la direzione generale.”

Laureato in giurisprudenza e iscritto all’albo dei revisori contabili, in precedenza Ernesto del Sordo è stato per molti anni Dirigente del Ministero del lavoro, con responsabilità nei settori della previdenza privata, dei lavoratori dello spettacolo e dello sport.

Del Sordo continuerà comunque a prestare la sua collaborazione come Direttore generale del fondo di pensione complementare “FondoSanità”, riservato a medici, odontoiatri, farmacisti, veterinari e infermieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA