quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Venerdì 22 GENNNAIO 2016
Influenza. Picco in arrivo. Da inizio stagione colpite più di 1 mln di persone. Nella ultima settimana 154mila casi

Pubblicato il report settimanale Influnet che evidenzia come “sebbene lentamente, la curva epidemica delle sindromi influenzali comincia a salire”. P.A di Trento, Marche, Lazio, Campania e Basilicata le Regioni maggiormente colpite. IL BOLLETTINO

Sebbene lentamente, la curva epidemica delle sindromi influenzali comincia a salire. E’ stata superata la soglia che decreta l’inizio del periodo epidemico. È quanto rivela il bollettino Influnet sulla settimana dal 11 al 17 Gennaio 2016. Il livello di incidenza in Italia è pari a 2,54 casi per mille assistiti, mentre il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 154.000, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 1.088.000 casi. Tra le regioni più colpite la P.A di Trento, Marche, Lazio, Campania e Basilicata le Regioni maggiormente colpite.
 
Nello specifico, nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è pari a 5,90 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 3,43 nella fascia 15-64 anni a 2,62 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 1,11 casi per mille assistiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA