quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Giovedì 17 NOVEMBRE 2016
Cgil, Cisl, Uil e Simet: “Bene impegni Lorenzin su rinnovo convenzioni ma servono le risorse”

I sindacati commentano l’incontro di ieri al Ministero della Salute in cui è stato annunciato un emendamento per vincolare delle risorse per il rinnovo delle convenzioni di medici di famiglia, pediatri e specialisti ambulatoriali.

In una nota congiunta Massimo Cozza, Segretario Fp CGIL Medici,  Biagio Papotto, segretario CISL Medici,  Roberto Bonfili, segretario Fp UIL Medici e Mauro Mazzoni, segretario SIMET esprimono “parere positivo sulla riunione nell'ambito della quale il Ministro si è mostrato disponibile nei confronti dei problemi dei medici convenzionati. Si è concordato un emendamento da presentare alla Legge di Bilancio, elaborato dal Ministro della Salute, dove il finanziamento per il rinnovo delle convenzioni viene vincolato all'interno del fondo sanitario nazionale, legando l'entità delle risorse al rinnovo del contratto della dipendenza”.
 
Per i sindacato “rimane aperta la criticità delle esigue risorse ad oggi contenute nel DDL Bilancio per i rinnovi contrattuali, che, se non modificate, ricadranno negativamente anche sui rinnovi della medicina convenzionata”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA