quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Venerdì 01 GIUGNO 2018
Con un inatteso colpo di scena, l’Iss apre all’omeopatia istituendo un tavolo tecnico



Gentile direttore,
con buona pace di Beatrice Lorenzin, Silvio Garattini e tutti i 'poteri forti industrial-universitari', Walter Ricciardi ha deciso di aprire all’omeopatia, istituendo proprio all’Istituto superiore di sanità un tavolo tecnico.

L’inaspettato colpo di teatro segue alla richiesta fattagli dal presidente della federazione dei medici (Fnomceo), il sindacalista pugliese Filippo Anelli, vice segretario dei medici di base dal novembre 2016.

Non si finisce mai di stupirsi.
 
 
 

Maurizio Romani
Ex vicepresidente Commissione Sanità del Senato

© RIPRODUZIONE RISERVATA