quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Lunedì 23 GENNNAIO 2012
Milano. Inaugurato "Il Mappamondo", nuovo centro socio-educativo per disabili

Il progetto “Il Mappamondo”, realizzato dall’Associazione “La nostra Comunità” e patrocinato dalla Regione, è stato attuato con il contributo della Fondazione De Agostini come riconoscimento del valore sociale di questo nuovo servizio per la città. Ospiterà fino a 30 soggetti di cui 10 minori.

È stato inaugurato questa mattina a Milano, in via Monte Velino 17, un nuovo Centro Socio Educativo per giovani ed adulti con disabilità multipla. Il progetto “Il Mappamondo”, realizzato dall’Associazione La nostra Comunità e patrocinato dalla Regione Lombardia, è stato fortemente sostenuto dai genitori, dalle famiglie, dai volontari e dagli operatori del Centro e attuato con il contributo della Fondazione De Agostini, come riconoscimento del valore sociale di questo nuovo servizio per la città di Milano.
Il Centro si propone i seguenti obiettivi: garantire fin dall’infanzia alla persona con disabilità l’opportunità di accedere a servizi educativi che siano di supporto nella crescita e nell’apprendimento; sostenere la famiglia attraverso servizi di accompagnamento psicologico e pedagogico; integrare l’offerta educativa della città di Milano, implementando con un nuovo centro di utilità sociale una zona periferica oggi priva di risorse.
“Il Mappamondo” occupa una sede di circa 500 mq completamente ristrutturata e potrà accogliere fino a 30 soggetti con disabilità multipla medio-grave, di cui 10 minori.
Questo è possibile grazie alla presenza di operatori formati e competenti, capaci di offrire cura ed attenzione verso l’educazione e la crescita di soggetti anche con significative disabilità .
La struttura è stata pensata e realizzata, negli spazi e negli arredi, come un centro polifunzionale, dove poter contemporaneamente svolgere diverse attività educative, espressive e ricreative che andranno a sviluppare abilità ed attitudini di ogni soggetto preso in carico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA