quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Sabato 25 GENNNAIO 2020
Coronavirus. Speranza: “Agli aeroporti di Malpensa e Fiumicino controlli costanti in linea con le indicazioni internazionali”

Il Ministro della Salute ha incontrato i giornalisti per fare il punto della situazione. “Massimo coordinamento con tutte le Istituzioni internazionali come Oms, Ecdc e Commissione Europea per una valutazione della situazione”.

“C’è massima attenzione da parte dell’Italia. Massimo coordinamento con tutte le Istituzioni internazionali come Oms, Ecdc e Commissione Europea per una valutazione della situazione”, ha dichiarato il Ministro della Salute, Roberto Speranza in un incontro con i giornalisti oggi al Ministero per discutere del nuovo coronavirus cinese.
 
“Sono costantemente in contatto con la commissaria alla Salute, Stella Kyriakides – ha precisato il Ministro – a cui ho chiesto oggi se ci fossero nuove informazioni e al momento non ci sono cambiamenti sulla valutazione del caso da parte delle Istituzioni internazionali. La commissaria mi ha assicurato il massimo coordinamento e che in ogni caso qualsiasi scelta sarà fatta in base alle evidenze scientifiche”.
 
Il Ministro ha ricordato che oggi si è riunita la task force ministeriale cui è seguita anche una riunione con le Regioni allo scopo di coordinare la gestione della situazione e anche per quanto riguarda la comunicazione su eventuali casi per evitare fughe di notizie su presunti casi sospetti.
 
Speranza ha poi precisato che gli “aeroporti di Malpensa e Fiumicino stanno svolgendo controlli che rispondono pienamente alle richieste che arrivano dalle Istituzioni internazionali”. In tal senso l’Ecdc stessa ha evidenziato come l’Italia abbia messo in campo un avanzato sistema di controlli.
 
Il Ministro ha concluso ricordando che in ogni caso, se dovesse arrivare la notizia di un caso sul territorio italiano, sarà come da prassi il Governo a comunicarlo.
 
L.F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA