quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Venerdì 20 NOVEMBRE 2020
FarmacistaPiù. Sabato incontro con i ministri Speranza e Manfredi

Si è chiusa la prima giornata dell'edizione 2020 di FarmacistaPiù. Il congresso nazionale dei farmacisti italiani. Nella giornata di sabato altri importanti appuntamenti tra i quali due convegni promossi dalla Fofi e dalla Fondazione Cannavò che vedranno la partecipazione dei minstri della Salute e dell'Università e della Ricerca. IL PROGRAMMA.

Con oltre 3.500 collegamenti attivi si è chiusa la prima giornata dell'edizione 2020 di FarmacistaPiù. Domani attesa per l'intervento del ministro della Salute Roberto Speranza alle ore 10 durante il convegno "La sanità italiana e i nuovi modelli assistenziali: valutazioni, esperienze e proposte dei farmacisti italiani", promosso dalla Fofi.
 
Insieme al ministro affronteranno le diverse tematiche della giornata il presidente della Fofi Andrea Mandelli, di Federfarma Marco Cossolo, della Sifo Arturo Cavaliere.
 
Nel pomeriggio atteso invece il ministro dell'Università e della Ricerca Gaetano Manfredi che interverrà nell'ambito dl convegno "Il Pil sapere e il valore delle competenze: la riforma dei curricula universitari e degli Esami di Stato", promosso dalla Fondazione Cannavò e dalla Fofi.
 
All'incontro prenderanno parte il presidentedella Fofi Andrea Mandelli, il presidente della Fondazione Canavò Luigi d'Ambrosio Lettieri, il professor Gabriele Costantino coordinatore della Conferenza dei Direttori di Farmacia, la professoressa Maria Angela Vandelli ordinario di Tecnologia e Legislazione Farmaceutiche all'Università di Modena, il professor Andrea Urbani, ordinario di Farmacia alla Cattolica di Roma, dottoressa Carolina Carosio presidente Fanagifar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA