QS EDIZIONI
Mercoledì 28 SETTEMBRE 2016
Una nuova classifica sulla salute nel Mondo
E' il Global Burden of Diasease, analizza le performance di 188 Paesi e l'ha pubblicato il Lancet. Frutto del lavoro di 1.870 analisti di 124 Paesi, utilizza degli indicatori condivisi sullo stato di salute per un monitoraggio costante nel tempo della bontà degli interventi fatti e delle aree da potenziare in campo sanitario. L'Italia non ne esce benissimo, colpa soprattutto degli indici di obesità infantile, il fumo, l'inquinamento e la crescita di nuovi casi di Hiv di Maria Rita Montebelli Leggi...

&ldquo
Alla vigilia del Def e in vista della prossima legge di Bilancio l’Anaao svela quello che a suo parere è stata una vera e propria appropriazione indebita di risorse da parte di Asl e Regioni ai danni della dirigenza medica e sanitaria del Ssn. Un vero e proprio "tesoretto" sottratto da recenti leggi, ma anche da errori di applicazione e interpretazione da parte delle aziende stesse. Solo nel 2016 e 2017 calcolate perdite per oltre 360 milioni. di Giuseppe Montante (Anaao Assomed) Leggi...

Assistenza farmaceutica
Gli ultimi dati Aifa sulla spesa dei primi mesi del 2016 indicano già uno sfondamento di 1,2 miliardi rispetto ai tetti. E intanto sono in arrivo importanti innovazioni dal costo spesso proibitivo. Questi elementi suggeriscono che è tempo di riprendere in mano l’intera matassa dell’assistenza farmaceutica con interventi strategici per metterla in sicurezza prima che la nave affondi di Fabrizio Gianfrate Leggi...

Obesità
Destinato a tutti i professionisti dei mezzi di comunicazione di massa. Lo ha messo a punto l’Associazione Italiana Disturbi dell’Alimentazione e del Peso: “Purtroppo, numerosi studi hanno trovato che spesso i media descrivono le persone affette da obesità in modo negativo e stigmatizzante”.  LE LINEE GUIDA Leggi...

Nuovi Lea
Così in un dettagliato documento la Cgil commenta nel dettaglio l'aggiornamento dei nuovi Livelli essenziali di assistenza. "Se non si mette in sicurezza il finanziamento del Ssn, l’aggiornamento dei Lea proposto rischia di essere un provvedimento velleitario", e, in ogni caso, " l’aggiornamento non basta, dovrà essere completato con gli strumenti adeguati a favorire l’uniformità nella diffusione dei Lea in tutto il Paese e la loro reale esigibilità". LO STUDIO Leggi...

Vizi e virtù
Un articolo sul sito dell’Aifa commenta un editoriale del New England Journal of Medicine che affronta le prospettive della riforma sanitaria americana in vista delle elezioni presidenziali, ripercorrendo le varie tappe dai tempi del presidente Truman fino all'Obamacare. Ed oggi si sta pensando al modello canadese del pagatore unico di Aifa Leggi...

Ecm
Aumenta il totale dei crediti erogati dal sistema ECM nell’ultimo biennio rispetto al precedente. Il sistema di formazione continua in sanità, che comprende provider accreditati a livello nazionale e provider regionali, ha prodotto un totale di 60.375.695 crediti nel biennio 2014/2015, rispetto ai 48.446.882 del biennio 2011/2012 Leggi...

Istat
Le flessioni tendenziali sono "di ampia intensità" sia per l'area extra Ue (-8,8%) sia per l'area Ue (-6,1%), ma "significativamente condizionate dalla differenza nei giorni lavorativi (21 a luglio 2016 contro i 23 di luglio 2015)". La diminuzione tendenziale dell’export è spiegata per un punto percentuale dal calo delle vendite di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici verso il Belgio e di macchinari e apparecchi n.c.a. verso gli Stati Uniti. LO STUDIO Leggi...

&ldquo
Dal 17 al 25 settembre tante le iniziative di informazione per reclutare nuovi donatori in oltre 150 piazze italiane. A giugno 2016 in Italia sono disponibili 370.108 potenziali donatori (in media se ne arruolano 1.500 al mese) e sono stati eseguiti 540 trapianti allogenici nel primo quadrimestre. “Quest’anno ci aspettiamo di poter abbattere il muro delle 5.000 adesioni da parte di persone tra i 18 e i 35 anni”. LOCANDINADATI 2016 Leggi...

Il Nhs è
La crisi profonda che sta attraversando il servizio sanitario inglese è sotto gli occhi di tutti: dallo sciopero dei giovani medici agli effetti di Brexit, alle carenze strutturali che il governo Cameron ha finto di non vedere fino alle denunce della commissione di Westminster sulla sanità che ha fatto appello al Parlamento. Ma il dibattito è sterile. E ora il governo punta su una nuova tassa per il finanziamento a lungo termine di Grazia Labate Leggi...

Reti e computer sanitari sotto attacco
La sicurezza informatica dei dispositivi medici, delle reti e dei computer delle aziende ospedaliere è, come dimostrano recentissimi casi avvenuti in diverse parti del mondo, un aspetto non più trascurabile. Il rischio cresce di pari passo con la percentuale di dematerializzazione dei processi amministrativi, della dipendenza da apparati medicali informatizzati e della quantità e tipologia di dati memorizzati dalle aziende ospedaliere. di Cis Sapienza Leggi...

Carceri
Oltre 200 specialisti a confronto per il Congresso nazionale SIMSPe Onlus  E' scientificamente dimostrato che la trasmissione di queste infezioni (HIV-HBV-HCV) è 6 volte più frequente da pazienti inconsapevoli rispetto a quelli che ne sono a conoscenza. Tra i temi del convegno la gestione e la terapia delle epatiti virali croniche; la tutela della salute nei minori ristretti; la condizioone nelle carceri europee; HIV e coinfezioni con virus epatici. Leggi...

Diritti negati: animali contro umani 1 a 0
Nei diversi commenti si fa spesso riferimento alle normative che in questi ultimi anni sono state emanate per consentire agevolazioni ai possessori di animali. Praticamente assenti quelle che tutelano i cittadini portatori di patologie respiratorie che evidentemente non sono stati in grado di esprimere con forza e determinazione le loro necessità o non hanno trovato in ambito istituzionale chi “sposasse” la loro causa di Enzo Chilelli (Federsanita' Anci) Leggi...

Epatite C
Presentati risultati del Rapporto nazionale “Epatite, C siamo!”. Aceti: “Mentre le istituzioni stanno a guardare, i vuoti lasciati dal SSN sono stati colmati dai cosiddetti "viaggi della speranza", principalmente in India; nel frattempo, cogliendo la portata di un bisogno insoddisfatto, alcuni soggetti ne hanno creato un business internazionale”. IL RAPPORTO Leggi...

Zika e Prevenzione sessuale
Aggiornato il documento di giugno. Estesa la raccomandazione per lo stop alle pratiche sessuali non protette fino a 6 mesi per i maschi senza sintomi di ritorno dalle aree colpite. In ogni caso l’Oms rileva come “l'attuale base di conoscenze sul virus Zika rimane limitato. E la  guida sarà riesaminata e le raccomandazioni aggiornate con nuovi elementi di prova che dovessero emergere”. LE LINEE GUIDA Leggi...

Migranti
Nel 2015 e nella prima metà del 2016 più di 6.600 rifugiati e migranti sono annegati o sono stati dati per dispersi nel Mediterraneo. Spesso, le morti dei migranti non sono oggetto d’indagine, violando la legge internazionale sui diritti umani, secondo la quale tutti gli Stati hanno l’obbligo d’indagare su qualsiasi morte sospetta. E' quanto emerge da un rapporto realizzato dall’Università di York, la City University of London e il GMDAC. Leggi...

Malattie non trasmissibili
Il piano delinea le azioni congiunte da mettere in campo per ridurre il carico delle malattie non trasmissibili, migliorare la qualità della vita e rendere la speranza di vita in buona salute più equa. “Continente rischia di fallire obiettivi Oms 2030. Serve maggiore contrasto a fumo, alcol e inattività fisica. Fondamentale anche la diagnosi precoce. In Europa orientale 30-40% tumori diagnosticati quando sono già diffusi”. IL PIANO D’AZIONE Leggi...

Reti d'
33 le reti d’impresa in Italia che coinvolgono 66 aziende di dispositivi medici. Per il 77% imprese di piccola e media dimensione con meno di 50 addetti. Il 54% delle reti sono multisettore: vanno dall’assistenza sanitaria all’ICT, dall’elettronica all’ottica e prodotti chimici. Prevalgono le aggregazioni che includono fino a 3 imprese (52%) Leggi...

Quel &ldquo
La programmazione della spesa sanitaria e il suo controllo sono certamente indispensabili. Tuttavia dovrebbero essere non solo ben più accurate (la farmaceutica ospedaliera sfonda del 40-50% ogni anno), ma soprattutto includere tutte le voci concorrenti nell’intero percorso diagnostico-terapeutico del paziente di Fabrizio Gianfrate Leggi...

Chiusura Opg
L’individuazione “ope legis” delle REMS come unica struttura atta a svolgere il compito di accogliere i soggetti con sopravvenuta infermità mentale ed anche i soggetti in osservazione induce a chiedersi se il legislatore si sia  reso conto delle possibili conseguenze non solo rispetto al senso e ai valori della legge 81/2014 ma anche di tipo programmatorio, economico ed  operativo di Pietro Pellegrini (Ausl Parma) Leggi...

Consultori
Correttamente il Tar del Lazio ha ricordato i limiti dell’istituto dell’obiezione di coscienza presenti nella normativa vigente. Quanto alla proposta di legge presentata da Gian Luigi Gigli, gli effetti sarebbero devastanti: l’accesso al farmaco da parte dei cittadini dipenderebbe sempre dalla “scienza e coscienza” del monopolista sanitario incaricato dall’ordinamento a dispensare i farmaci al pubblico e alle strutture. L’etica del farmacista a danno dei cittadini.  di Luca Benci Leggi...

Tatuaggi
Bruxelles predispone un rapporto che fotografa la situazione di un fenomeno in crescita e che coinvolge 60 milioni di cittadini dell’Unione. Sotto la lente le sostanze (coloranti e additivi)  contenute nei pigmenti. Proposta una stretta ai controlli e regoli più uniformi a livello europeo che potenzi la Risoluzione del 2008. In Italia la pratica è normata ma non c’è una vera e propria legge ad hoc. E in Senato giace una proposta di legge dal 2013. IL RAPPORTO UE di L.F. Leggi...

Bambino Gesù
Lo studio, condotto insieme all'Università degli studi di Genova, e pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Allergy and Clinical Immunology, apre le porte a nuove possibilità di cura. Si tratta di una reazione che si scatena quando le cellule natural killer entrano in contatto con quelle tumorali provocando la disattivazione di questo importante meccanismo di difesa Leggi...

Farmaci online
A seguito dell'entrata in vigore del Dlgs 219/2006, farmacie e parafarmacie soono state autorizzate a vendere farmaci anche online. Altroconsumo ha provato a verificare i pro e i contro dell’accesso all’acquisto online, con l’analisi di prezzi di 21 farmaci senza ricetta venduti via web da 84 farmacie e 16 parafarmacie; escludendo le spese di spedizione la variabilità di prezzo supera il 100%. Leggi...

I medici in Europa
Analizzati formazione, organizzazione del lavoro, orario, responsabilità professionale, carriera, retribuzioni e altri aspetti del lavoro medico in Germania, Inghilterra, Olanda, Francia, Slovenia e Spagna. Un confronto che vede i medici italiani  fortemente svantaggiati per molti aspetti. Un esempio? Lo sviluppo di carriera avviene in maniera trasparente e meritocratico attraverso la valutazione del curriculum professionale e si verifica indipendentemente dall’ottenimento di una carica apicale di Paola Gnerre e Alessandra Spedicato Leggi...

Cittadini consapevoli e coinvolti nella Sanità
Il nuovo approfondimento del progetto Forward del Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio mette a fuoco il coinvolgimento del paziente nell’assistenza e nella ricerca. Secondo Walter Ricciardi il problema centrale è nella health literacy di Cristina Da Rold Leggi...

Malattie rare
Mancano ancora dati certi sul numero dei malati rari. Sulla ricerca il sistema continua a tenere il passo rispetto all’Europa. La copertura degli screening neonatali per ipotiroidismo congenito, fenilchetonuria e fibrosi cistica è totale in tutte le Regioni. Ma non è omogeneo quello esteso per tutte le  patologie metaboliche ereditarie. Presentato oggi alla Camera il secondo Rapporto MonitoRare. Durante l'incontro illustrata anche la proposta di legge Binetti per promuovere l'inserimento lavorativo delle persone affette da malattie rare. IL RAPPORTO UNIAMO Leggi...

spacer Le proposte del Ddl Binetti: come promuovere l’inserimento lavorativo delle persone affette da malattie rare  
Fattori di rischio per la salute
Fotografia dell’Istituto di Statistica su abitudine al fumo, eccesso di peso, sedentarietà e consumo di alcol. Fumo (riguarda 10 mln di italiani) più diffuso tra i giovani, problemi di sovrappeso per il 54% degli uomini. Più sedentarie (in totale 23 mln di italiani che non fanno sport) le donne mentre i comportamenti a rischio per la salute spesso si trasmettono dai genitori ai figli. IL RAPPORTO Leggi...

Aids
Il documento presentato  oggi alla Conferenza Internazionale in corso  a Durban. “Accordi commerciali e pressioni delle farmaceutiche sull’India minacciano l’accesso alle cure. "Dal 2000 a oggi, grazie ai farmaci generici, prezzi ridotti da 10.000 a 100 dollari all’anno. Ma i prezzi dei farmaci più recenti restano alti (18 volte il prezzo della terapia di primo livello), soprattutto a causa dei monopoli dei brevetti da parte delle corporazioni farmaceutiche”. Leggi...

 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy