QS EDIZIONI
Giovedì 08 DICEMBRE 2016
Tabacco
Il tabagismo resta diffuso in tutta l’Europa, con picchi del 35% in Bulgaria e quote minime in Svezia. L’Italia è poco sotto la media europea del 24%. L’Eurostat ha messo nero su bianco il numero dei fumatori europei, attivi e passivi, del 2014. IL RAPPORTO Leggi...

Istat
La quota delle persone residenti in Italia a rischio di povertà o esclusione sociale resta sostanzialmente invariata rispetto al 2014. Ma è molto superiore a quella registratata in Francia (17,7%), Germania (20,0%) e Gran Bretagna (23,5%). Le persone che vivono in famiglie con cinque o più componenti sono quelle più a rischio di povertà. Si stima che il 20% più ricco delle famiglie percepisca il 37,3% del reddito totale. IL RAPPORTO ISTAT Leggi...

Se Trump dovesse &ldquo
Se Trump abroga Obamacare, come ha promesso di fare prima delle elezioni, i minatori che lo hanno votato in massa, si troveranno di nuovo nelle condizioni pre 2009, quando era estremamente difficile ricevere un risarcimento per malattie polmonari legate all'attività lavorativa. di Mauro Quattrone Leggi...

Tagli alla sanità
Meno sono i fondi pubblici, più solo i soldi che gli italiani devono tirare fuori ti tasca propria per visite e cure (+32,4% dal 2009 al 2015, con un incremento più consistente della compartecipazione alla spesa farmaceutica +74,4%). Per questo in molti rinunciano o ritardano le cure. Perde appeal l'uso di internet quale fonte di informazione di salute. Il capitolo Welfare e Salute del 50° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese. Leggi...

spacer M5S: "Bufale del Governo sconfessate da 11 mln di italiani senza cure"   spacer Lorenzin: “Da M5s cattiva lettura dei dati”  
&ldquo
Al Forum Risk di Firenze si è dibattuto il delicato rapporto tra tutela alla salute per i reclusi e i malati psichiatrici autori di reato e sicurezza per la popolazione. Il magistrato Massimo Russo, ex assessore alla Sanità della Regione Sicilia, mette in guardia dai rischi della riforma degli Opg. Leggi...

Inps: Certificati di malattia in crescita nel 2015 sia nel pubblico che nel privato
Pubblicati dall’Istituto previdenziale i numeri dell’Osservatorio. Il maggior numero di certificati si registra nel primo trimestre dell’anno. II Nord-ovest è l'area geografica che con il 28,3% presenta il maggior numero di certificati. IL RAPPORTO Leggi...

Migranti
Medici senza Frontiere traccia il tragico bilancio di questo ultimo anno di attività. Sono aumentate le persone che hanno perso la vita. Le condizioni di viaggio sono sempre più precarie, su imbarcazioni “usa e getta”. Gli scafisti appaiono spietati, violentano le donne e stipano le persone in luoghi ai limiti della sopravvivenza. Ecco il report. Leggi...

Al Forum Risk Management la sanità
Protagonisti i Dirigenti della sanità italiana e 700 studenti fiorentini che si sono incontrati all’evento. E’ un dovere di chi opera in sanità far conoscere questa realtà, ha ricordato Franco Vimercati, (Presidente FISM) ai ragazzi che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro. Leggi...

Dialisi e telemedicina
Questa nuova tecnologia permette al clinico di verificare ed eventualmente modificare la terapia, senza attendere il successivo controllo presso il centro. Leggi...

La sanità
Al Forum Risk management tavola rotonda in cui costituzionalisti, economisti, assessori alla sanità e direttori generali si sono confrontati, (sullo sfondo della riforma costituzionale), sul non sempre agevole rapporto tra queste le due istituzioni nel gestione della sanità soprattutto nell’annoso problema irrisolto delle differenze Nord-Sud che avvolge il Paese fin dalla sua nascita. Leggi...

spacer Bissoni (Lazio): “A prescindere da esito referendum la differenza tra Nord e Sud resta un problema enorme”. VIDEO   spacer Moirano (Asl Sassari): “Stato e Regioni a volte hanno legittimi interessi contrapposti”. VIDEO   spacer Saccardi (Toscana): “21 sistemi sanitari diversi minano un accesso equo alla salute per i cittadini”. VIDEO   spacer Coscioni (Campania): “Inutile iper-legiferazione regionale”. VIDEO  
Standard ospedalieri al Forum di Firenze
Confronto tra esperti oggi al Forum Risk Management sull’applicazione del decreto ministeriale sugli standard ospedalieri a poco più di un anno dalla sua emanazione. Leggi...

spacer Il Dm 70 e le aziende ospedaliere universitarie. Luci e ombre al Forum  
Nutrizione e oncologia
Obiettivo dell'iniziativa lanciata al Forum Risk di Firenze: migliorare la tolleranza ai trattamenti e la qualità di vita dei pazienti. Presentato anche un progetto Aiom, Sinpe e Favo per sensibilizzare sul fatto che ogni paziente oncologico ha diritto alla corretta informazione allo screening alla nutrizione artificiale domiciliare appropriata e sicura e al monitoraggio del supporto nutrizionale. Leggi...

Dal piano cronicità
Istituzioni, professionisti e cittadini a confronto sulle nuove innovazioni organizzative messe in campo dal Ssn. Le videointerviste a Pisanti (Ministero Salute), Desideri (Federsanità Anci), Aceti (Cittadinanzattiva-Tdm), Corti (Regione Veneto). Leggi...

Rapine e furti nelle farmacie in calo per il secondo anno: nel 2015 -14,4%
La contrazione nel 2014 si era attestata al 14,2%. Sono cinque, in particolare, le regioni che presentano per le farmacie indici di rischio superiori alla media nazionale: Lazio (12,1), Sicilia (9,3), Lombardia (7,5), Puglia (6,3) e Piemonte (6). A livello provinciale, invece, l’incremento più marcato si registra a Palermo (+40%, 56 rapine nel 2015). Sull’altro versante troviamo Milano (-40%).  Leggi...

Vaccini
Dal Forum Risk management l’appello agli esperti che “dovrebbero avere maggiore autorevolezza e capacità di comunicazione”. Tra le novità affrontate in una sessione ad hoc il nuovo piano nazionale vaccinale l’anagrafe dei vaccini e la possibilità di prendere provvedimenti deontologici contro i camici bianchi che sconsigliano l’immunizzazione. Leggi...

spacer Guerra (Ministero Salute): “Anagrafe vaccinale nazionale tra le novità del Piano nazionale”. VIDEO   spacer Luppi (Farmindustria): “L’industria del Farmaco investa in ricerca e sviluppo”. VIDEO   spacer Rezza (Iss): “In Toscana la meningite deriva dallo stesso ceppo”. VIDEO   spacer Bernabei (Italia Longeva): “Nell’anziano il vaccino è importante perché previene morti”. VIDEO   spacer Bonanni (Unifi): “In Italia ancora 9 Regioni che non offrono vaccino contro varicella”. VIDEO  
<em>Speciale Forum Risk management
La sostenibilità del Ssn è sempre a rischio. Servono idee nuove e tra queste quella lanciata oggi dal Direttore della prevenzione del ministero della Salute farà discutere. In sostanza l'idea è quella di "tassare" i comportamenti a rischio così da creare un fondo aggiuntivo per la sanità pubblica e "liberare" risorse per le cure essenziali. Altra idea quella di Cartabellotta (Gimbe) per razionalizzare finalmente la spesa privata e creare le basi per una vera sanità integrativa "per tutti". E Spandonaro (Crea Sanità) rivela: “Cresce il gap tra Italia e Europa: da noi si spende il 36% in meno procapite”. Leggi...

spacer Guerra (Ministero Salute): “La prevenzione non si fa solo con le politiche sanitarie”. VIDEO   spacer Cartabellotta (Gimbe): “Occorre saper distinguere cosa è davvero innovativo”. VIDEO   spacer Spandonaro (Crea): “Il prezzo dei farmaci aumenta perché aumentano i rischi del mercato”. VIDEO  
Dall&rsquo
Si apre oggi a Firenze l’appuntamento annuale entrato ormai nell'agenda di migliaia di operatori, esperti, dirigenti del mondo della sanità di tutte le regioni che hanno interesse a condividere idee e proposte per il miglioramento dei servizi sanitari per i cittadini il qualsiasi luogo risiedano. Ecco di cosa si parlerà. IL PROGRAMMA di Vasco Giannotti Leggi...

spacer La diretta video della prima giornata del Forum Risk   spacer Ricciardi (Iss): "Sono cautamente ottimista riguardo alle sfide della sanità" . VIDEO   spacer Saccardi (Toscana): "Importante differenziare l'offerta garantendo servizi sul territorio". VIDEO  
Cure transfrontaliere
Mentre nei Paesi europei, compreso il nostro, restano pregiudizialmente ostili per timore di un’immotivata fuga di pazienti, senza mettere sul piatto della bilancia i vantaggi che potrebbero derivare dall’accoglienza di quelli provenienti dall’estero, in tutto il mondo si sviluppa - attraverso offerte-pacchetto e assicurazioni private - il cosiddetto “turismo sanitario” e contemporaneamente crescono le ineguaglianze. IL REPORT di Alberta Sciachý Leggi...

Salute delle donne
Inoltre, le donne in sovrappeso sono di meno rispetto agli uomini, nonostante pratichino sport in misura minore e siano più sedentarie. Necessaria una maggiore attenzione alla medicina di genere e al welfare della donna per migliorare la salute e la qualità di vita. È quanto emerge dalla V edizione del Libro bianco sulla salute delle donne presentato oggi a Roma da Onda e Farmindustria. LA SINTESI
 
Leggi...


Nascite
Cresce ancora il fenomeno del calo nascite rispetto ai dati provvisori diffusi a inizio anno. Il calo è attribuibile principalmente alle coppie di genitori entrambi italiani ma si registra una diminuzione anche nelle coppie con genitori stranieri. Prosegue anche la discesa della fecondità in atto dal 2010. Il numero medio di figli per donna scende a 1,35 (1,46 nel 2010). Francesco e Sofia si confermano i nomi più usati. IL RAPPORTO Leggi...

Il bullismo non fa più
La scuola è l'epicentro delle sopraffazioni. Le ragazze vittime soprattutto di violenza psicologica (68% dei casi), tra i maschi è comune anche la violenza fisica (23,5%). Le vittime femmine hanno più facilità a parlarne, soprattutto in famiglia. La maggior parte dei maschi, invece, sceglie di tacere. I risultati Leggi...

<span style=
"Per risparmiare sui farmaci di fascia C senza ricetta bisogna acquistarli al supermercato. Farmacie e parafarmacie hanno prezzi più alti. Anche la vendita online appare meno competitiva". Ecco alcuni dei risultati del focus redatto dall'associazione in occasione del decimo anniversario dalla liberalizzazione del mercato. L’INDAGINE  Leggi...

Forum Risk Management in Sanità
Il report sarà presentato il 29 novembre e costituirà la piattaforma per impostare un confronto con tutti gli stakeholders e contribuirà ad individuare i maggiori ostacoli nell’attuazione dei Percorsi diagnostico-terapeutici e assistenziali e le soluzioni per la messa a punto di questo strumento di gestione ottimale delle cure di Paolo Zolo Leggi...

Giornata contro la violenza sulle donne
A prevalere sono le molestie e/o minacce dell’ex partner. In generale gli autori di stalking sono maschi nell'85,9% dei casi a fronte di un 14,1% di femmine. Bassissime le percentuali di chi chiede aiuto: solo il 15% si è rivolta alle forze dell'ordine, il 4,5% ad un avvocato, mentre l'1,5% ha cercato aiuto presso un servizio o un centro antiviolenza o anti stalking. L’INDAGINE Leggi...

Censis-Rbm Salute
Negli ultimi due anni secondo la ricerca è salita fino al 45% la quota di cittadini insoddisfatti del sistema sanitario. Al sud si supera il 50%. Le ragioni: “Lunghe liste d’attesa, lunghezza code agli sportelli, per fare le analisi, dal medico, ecc. e dalla mancanza di coordinamento, che costringe a girare da un ufficio all'altro”. Cresce chi rinuncia a cure per motivi economici. Presentata anche classifica dei sistemi regionali. Lombardia al top, Calabria in coda. Leggi...

La sicurezza in sanità
Sono le mani ed i piedi del chirurgo ciò che gli permette di operare un paziente sul lettino della Sala Operatoria, sia che lo faccia con dei bisturi oppure attraverso i trocker di un robot di ultima generazione. E le “macchine”? Ciò che ci offre la tecnologia è importantissimo e assolutamente indispensabile. Ma è sempre l’uomo colui attorno al quale devono orbitare le strategie di Efficacia, Efficienza e Sicurezza di Matteo Migliorini, Gianluigi Zanovello, Riccardo Chiarelli Leggi...

Gli italiani e la salute: in 50 anni aumentata longevità
Ogni giorno l’aspettativa di vita media cresce di sei ore. Negli ultimi decenni sono diminuite le malattie infettive, ma aumentati i tumori e le patologie cardiovascolari. Intanto la sanità pubblica con i suoi ritardi lascia sempre più spazio a quella privata e con il web l’informazione sanitaria rischia di diventare più confusa e si registra una pericolosa discontinuità nel ruolo di prevenzione attribuito alle vaccinazioni. Lo studio Censis di Isabella Faggiano Leggi...

spacer Dagli anni ’60 ad oggi. Viaggio nell’evoluzione della salute degli italiani   spacer D’Ubaldo (Federsanità Anci): “Nostro Ssn è riuscito a mantenere stabile il livello di spesa”  
In Europa 520mila morti per inquinamento nel 2013
L'Agenzia segnala come i “Livelli di inquinamento sono oltre la soglia Oms”. E l’Italia è il paese europeo in cui sono registrati più decessi in valori assoluti, anche se in rapporto al numero di abitanti sono i paesi dell’Est europeo balcanico a registrare le performance peggiori. Oggi il Parlamento Ue ha approvato una nuova direttiva per limiti più stringenti. IL RAPPORTO Leggi...

spacer Auto, industria, riscaldamento. Da Parlamento Ue ok a limiti più severi per gli inquinanti  
Salute in Europa 2016: &ldquo
Presentato oggi il Rapporto Health at a Glance frutto del lavoro dell’Ocse e della commissione Ue. Dal 1990 l’aspettativa di vita è aumentata di oltre sei anni arrivando a 80,9 anni. Ma permangono disuguaglianze sia tra un paese e l’altro che all’interno dei singoli paesi. Bene l’Italia su molti indicatori di salute ma aumenta popolazione che non si cura per motivi economici dopo le forti riduzioni della spesa pubblica degli ultimi anni. Alert su obesità giovanile e elevato consumo antibiotici. IL RAPPORTO HEALTH AT A GLANCE EUROPE 2016 Leggi...

 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy