Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 OTTOBRE 2018
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Mandelli (FI): “Crescono spese sanitarie, ma non il Pil. Bisogna valutare alternative”

06 GIU - “Il nostro servizio sanitario universalistico incontra obiettive difficoltà derivanti dal fatto che il Paese ha a sua volta problemi economici strutturali, come prova la mancata crescita del Pil. Diventa indispensabile valutare seriamente le soluzioni che potrebbero aiutarci ad affrontare il cambiamento”. Così il deputato di Forza Italia Andrea Mandelli, oggi in occasione della presentazione del VIII Rapporto RBM-Censis sulla Sanità Pubblica, Privata e Intermediata a Roma.
 
Durante l'incontro, si è parlato della possibilità di rendere le assicurazioni sanitarie integrative un secondo pilastro che dovrebbe contribuire a sorreggere un sistema universalistico sempre più in difficoltà a causa delle crescenti spese a cui corrispondono risorse sempre più limitate. “Penso che in questo momento sia necessario avere la capacità di interrogarsi senza preclusioni per far fronte al crescere dei bisogni sanitari e al contrarsi delle risorse, tenendo presente che qualsiasi cambiamento deve poggiare su dati di realtà - afferma Mandelli – Sono possibili diverse vie tra le quali è necessario scegliere a ragion veduta, quello che non possiamo fare è ritardare la risposta a un tema prioritario. Siamo il secondo Paese al mondo per anzianità della popolazione, abbiamo una sanità ancora centrata sull’ospedale, mentre l’assistenza sul territorio, oggi prioritaria, non è ancora decollata. Servono idee ma anche atti concreti, perché l’insoddisfazione dei cittadini della gente è figlia anche delle risposte che lo Stato non dà ai bisogni fondamentali; in questo senso non dare risposta al bisogno di salute non può che generare ulteriore tensione”.

06 giugno 2018
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy