Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 27 NOVEMBRE 2020
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Ospedali. In Italia poco più di 3 letti ogni mille abitanti (media Ocse è di 4,9)


19 NOV - Germania, Bulgaria e Austria erano i Paesi Ue con il numero più alto di letti ospedalieri per acuti pro capite prima della pandemia COVID-19, con più di sette letti ogni 1000 abitanti nel 2018. Un valore ben al di sopra della media UE di 4,96 letti e circa tre volte superiore a il numero in Svezia, Danimarca e Regno Unito.
 
L’Italia è molto al di sotto della media con soli 3,14 posti letto ogni mille abitanti.

Dal 2000, il numero di posti letto ospedalieri pro capite è diminuito in tutti i paesi dell'UE a causa, almeno in parte, dello sviluppo di opzioni di assistenza diurna e della riduzione della durata media della degenza per i pazienti.
 
In media, il numero di letti ospedalieri pro capite è diminuito di poco più del 20% tra il 2000 e il 2018. Questa riduzione è stata particolarmente pronunciata in Finlandia, Danimarca, Svezia, Lettonia, Paesi Bassi ed Estonia, con una riduzione di oltre un terzo.
 
Gli alti tassi di occupazione dei letti curativi (acuti) possono essere sintomatici di un settore ospedaliero sotto pressione e possono portare a carenza di letti quando c'è un aumento inaspettato della domanda, come nel caso della pandemia COVID-19. 
 
D'altra parte, i bassi tassi di occupazione riflettono un sottoutilizzo delle risorse. Sebbene non vi sia un consenso generale sul tasso di occupazione "ottimale", un tasso di occupazione di circa l'85% è spesso considerato il massimo per ridurre il rischio di carenza di posti letto quando c'è un improvviso aumento della necessità di ricoveri e per ridurre il rischio di infezioni e altri problemi di sicurezza dei pazienti (NICE, 2018).
 
Nel 2018, il tasso di occupazione dei letti nelle unità di assistenza curativa (acuti) era superiore all'85% in un solo paese, l'Irlanda. Il tasso di occupazione dei posti letto in Irlanda è aumentato negli ultimi due decenni fino a raggiungere più del 90% nel 2018.
 
Percentuale posti letto ospedalieri per acuti ogni mille abitanti


19 novembre 2020
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy