Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 26 OTTOBRE 2021
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Enggist (Oms) e Monarca (Hwb): "L'Italia pioniera per la sanità cerceraria"


18 MAR - Nonostante i numerosi problemi emersi e analizzati nel corso del convegno, non bisogna dimenticare che la sanità carceraria italiana è da considerarsi pioniera nel panorama europeo. Lo assicura Stefan Enggist, responsabile salute in carcere dell'Organizzazione mondiale della sanita (Oms). “L'Italia è stata pioniera in Ue nella sanità penitenziaria. Il Governo con la riforma si è fatto responsabile della salute delle persone in carcere. I medici e gli infermieri sono stati cruciali per questo successo. Conoscono le sfide e hanno le competenze per affrontarle".

“L’Italia è stata infatti, tra i primissimi Paesi ad affidare al Ministero della Salute la gestione della sanità in carcere. E questo è un aspetto molto importante”. Lo ha ricordato Roberto Monarca, presidente della Società europea di medicina penitenziaria (Health Without Barriers - European Federation for Prison Health). “Nel complesso il trend di aumento dei detenuti si registra sostanzialmente ovunque, ma il vero problema dell’Italia è rappresentato dai detenuti in attesa di giudizio. A ciò si aggiunge lo scambio continuo di detenuti tra interno ed esterno, il cosiddetto fenomeno delle porte girevoli”.  

18 marzo 2014
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy