Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 12 AGOSTO 2022
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Lorenzin: "Investimenti in prevenzione rendono sostenibile l'assetto di spesa sanitaria nel futuro"


29 OTT - “E’ necessario aumentare la capacità del sistema sanitario di convertire le risorse in valore, tenendo presente che l’investimento in salute è il presupposto per la crescita e lo sviluppo di un Paese”. E’ l’auspicio espresso dal ministro Beatrice Lorenzin, tramite un messaggio inviato in occasione della presentazione del X Rapporto Crea.

“Gli investimenti in prevenzione sono quelli che pagano nel medio e lungo periodo – ha aggiunto – e così facendo rendono sostenibile l’assetto di spesa sanitaria nel futuro”. Bisogna poi “porre in essere ogni strategia utile alla riduzione degli sprechi e alla sostenibilità economico-finanziaria del sistema sanitario in Italia. Per raggiungere questo obiettivo occorre applicare un programma di revisione e di aggiornamento della struttura gestionale e della governance delle Aziende, così da consentire una riduzione complessiva della spesa senza pregiudicare il livello di qualità delle prestazioni e la competitività dell’industria del nostro Paese”.

E’ quindi necessario “intervenire attraverso la concreta realizzazione di un processo di appropriatezza, tagliando i ricoveri inappropriati, che consentirà agli ospedali di sviluppare tutta la loro capacità produttiva per dar vita a una rete ospedaliera in grado di erogare prestazioni sicure e di elevata qualità”. Così come è necessario “intervenire sugli sprechi derivanti da assenza o carenza di integrazione ospedale-territorio, da carenza di assistenza domiciliare, nonché dagli sprechi derivanti dagli errori in sanità”.

Il nuovo Patto per la Salute “affronta argomenti rilevanti quali la programmazione del fabbisogno standard del Ssn e dei fabbisogni standard regionali, nonché l’aggiornamento dei Lea, tema quest’ultimo che riveste un ruolo e che trova nel Patto per la Salute la sede di confronto in relazione all’esigenza di garantire quel nucleo irrinunciabile del diritto alla salute”.
 

29 ottobre 2014
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy