Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 10 APRILE 2020
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Lorenzin: "Investimenti in prevenzione rendono sostenibile l'assetto di spesa sanitaria nel futuro"

29 OTT - “E’ necessario aumentare la capacità del sistema sanitario di convertire le risorse in valore, tenendo presente che l’investimento in salute è il presupposto per la crescita e lo sviluppo di un Paese”. E’ l’auspicio espresso dal ministro Beatrice Lorenzin, tramite un messaggio inviato in occasione della presentazione del X Rapporto Crea.

“Gli investimenti in prevenzione sono quelli che pagano nel medio e lungo periodo – ha aggiunto – e così facendo rendono sostenibile l’assetto di spesa sanitaria nel futuro”. Bisogna poi “porre in essere ogni strategia utile alla riduzione degli sprechi e alla sostenibilità economico-finanziaria del sistema sanitario in Italia. Per raggiungere questo obiettivo occorre applicare un programma di revisione e di aggiornamento della struttura gestionale e della governance delle Aziende, così da consentire una riduzione complessiva della spesa senza pregiudicare il livello di qualità delle prestazioni e la competitività dell’industria del nostro Paese”.

E’ quindi necessario “intervenire attraverso la concreta realizzazione di un processo di appropriatezza, tagliando i ricoveri inappropriati, che consentirà agli ospedali di sviluppare tutta la loro capacità produttiva per dar vita a una rete ospedaliera in grado di erogare prestazioni sicure e di elevata qualità”. Così come è necessario “intervenire sugli sprechi derivanti da assenza o carenza di integrazione ospedale-territorio, da carenza di assistenza domiciliare, nonché dagli sprechi derivanti dagli errori in sanità”.


Il nuovo Patto per la Salute “affronta argomenti rilevanti quali la programmazione del fabbisogno standard del Ssn e dei fabbisogni standard regionali, nonché l’aggiornamento dei Lea, tema quest’ultimo che riveste un ruolo e che trova nel Patto per la Salute la sede di confronto in relazione all’esigenza di garantire quel nucleo irrinunciabile del diritto alla salute”.
 

29 ottobre 2014
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy