Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 21 MAGGIO 2022
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Mangiacavalli (Ipasvi): “Risultato positivo per gli infermieri. Dimostra che di noi c’è sempre più bisogno”


22 APR - "Si tratta di un risultato positivo per la professione infermieristica: in un momento di congiuntura economica e di recessione dal punto di vista occupazionale un po’ per tutte le professioni, mantenere le proprie posizioni e, anzi, incrementarle seppure di poco già nei primi anni di attività post laurea è sicuramente un dato positivo che premia i nostri professionisti e la loro attività quotidiana”. Così Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione nazionale Ipasvi, commentando i dati del rapporto Almalaurea.
 
“Se poi si guarda più in là - prosegue -  si scopre che dopo pochi anni dal titolo quasi tutti quelli che hanno scelto la professione infermieristica sono al lavoro e ancora di più lo sono se hanno investito nella formazione e nella specializzazione andando verso quella nuova figura di infermiere che fa parte degli obiettivi della nostra Federazione”.
 
“Un dato però che più che essere positivo per noi, dovrebbe servire a chi programma i servizi per rendersi conto della necessità assistenziali da un lato e delle situazioni di carenza dall’altro che si riverberano sui nostri iscritti. C’è bisogno di infermieri e il rapporto 2015 di Almalaurea – conclude la presidente Ipasvi - ne dà la prova con il loro livello di occupazione. Infermieri che tuttavia devono fare i conti, proprio e soprattutto all’inizio della loro carriera, con blocchi e paletti che li costringono spesso ad optare per alternative al tempo indeterminato. La libera professione è certamente di tutto rispetto e per questo stiamo predisponendo le strade necessarie a percorrerla, ma in un Servizio sanitario pubblico come il nostro, l’infermiere è una figura essenziale. E i numeri del rapporto parlano chiaro".  

22 aprile 2015
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy