Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 02 DICEMBRE 2022
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Assobiomedica: “Con vera lotta a sprechi si possono recuperare risorse e limitare rischio corruzione”


06 APR - “La corruzione è senz'altro un male che affligge il nostro Paese e la Sanità purtroppo non ne è esente. In questo modo si tolgono risorse alle cure, si discriminano le imprese serie e si snatura la concorrenza. È dunque fondamentale oggi lanciare un segnale forte con iniziative incisive e mirate cherendano la Sanità italiana competitiva”. Questo il monito lanciato da Assobiomedica, che aderisce al progetto “Curiamo la corruzione”, in occasione della giornata nazionale contro la corruzione in Sanità.
 
“Occorre avviare – ha dichiarato il Presidente di Assobiomedica, Luigi Boggio - una lotta seria e concreta contro la corruzione attraverso regole chiare, condivise e trasparenti. La lotta vera agli sprechi è il modo migliore per recuperare risorse e limitare al massimo il rischio di corruzione. Assobiomedica da anni propone una serie di iniziative volte a raggiungere questi obiettivi. La risposta, però purtroppo, si è tradotta in una serie di interventi quali spending review e payback, che non hanno portato benefici né in termini economici né assistenziali, ma solo svantaggi per i cittadini, per le imprese e per le regioni”.
 
“Lotta alla corruzione, riorganizzazione e riqualificazione della rete assistenziale ospedaliera e territoriale, interventi mirati all’efficienza e all’appropriatezza del sistema attraverso percorsi diagnostico-terapeutici-assistenziali per la gestione dei pazienti”. Questi i tre aspetti che secondo Assobiomedica è urgente affrontare “per recuperare risorse da reinvestire in modo sostenibile in Sanità ed evitare misure inappropriate che danneggiano tutti gli attori del sistema, cittadini compresi, e che sono messe in atto nel tentativo di far quadrare i bilanci”.

06 aprile 2016
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy