Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 26 SETTEMBRE 2023
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Vaiolo delle scimmie. Lieve aumento dei casi nell’ultima settimana in Italia


La regione con più casi è la Lombardia (330), seguita dal Lazio (140). Quasi un terzo dei casi sono collegati a viaggi all'estero e sono 216. L'età media dei contagiati è di 37 anni e 776 sono uomini e 11 donne

06 SET -

In Italia sono stati rilevati 787 i casi di vaiolo delle scimmie. Si riscontra un incremento di 14 contagi rispetto all'ultima rilevazione del 2 settembre. La regione con più casi è la Lombardia (330), seguita dal Lazio (140).

I dati provengono dal sistema di sorveglianza del ministero della Salute in collaborazione con le Regioni e le Province autonome.

Quasi un terzo dei casi sono collegati a viaggi all'estero e sono 216. L'età media dei contagiati è di 37 anni e 776 sono uomini e 11 donne.
In Lombardia dal 1° settembre è possibile prenotare online la vaccinazione che verrà erogata dai Centri per le Infezioni Sessualmente Trasmesse e da altri centri vaccinali individuati dalle ATS.

Intanto L'Organizzazione Mondiale della Sanità corregge i dati sull'epidemia.

Tra il 29 agosto e il 4 settembre si sono registrati nel mondo 5.029 casi con un calo del 25,5% rispetto alla settimana precedente. Nella precedente comunicazione, l'Oms aveva stimato un calo settimanale del 40%.

Aggiornato anche il numero dei casi nei Paesi maggiormente colpiti: 19.351 negli Usa, 6.645 in Spagna, 5.197 in Brasile, 3.646 in Francia, 3.493 in Germania, 3.413 in UK, 1.546 in Perù, 1.289 in Canada, 1.172 in Olanda, 871 in Portogallo. Al 5 settembre si contano 52.997 casi confermati, 398 probabili e 18 decessi.

 



06 settembre 2022
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy