Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 23 AGOSTO 2019
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

La solitudine degli amanti. Arriva il primo libro di Fabio Mazzeo

È uscita la prima fatica letteraria del coordinatore dell’ufficio stampa di Aifa e capo ufficio stampa del Ministero della Salute dal 2013 al 2016. Un giallo ambientato a Roma, fil rouge la canzone di Ivano Fossati, L’amante, che immerge il lettore in una caccia senza tregua ad un serial killer.

26 MAR - Una caccia senza tregua a un serial Killer, tra indizi nascosti e segreti inconfessabili, sullo sfondo della Capitale e come colonna sonora la canzone di Ivano Fossati: L’amante. Sono questi gli elementi cardine del libro ‘La solitudine degli amanti’, prima fatica letteraria del giornalista Fabio Mazzeo, coordinatore dell’Ufficio stampa di Aifa e dal 2013 al 2016 capo ufficio stampa del Ministero della Salute.
 
Un giallo che non delude per suspense e ritmo e che agilmente fa entrare il lettore in una ricerca senza tregua dell’autore di numerosi omicidi di donne che all’apparenza sembrano non avere nulla in comune e che invece scorrendo le pagine mostrano essere i tasselli di puzzle dolcissimo e terrificante al tempo stesso. L’ambientazione è Roma, con la sua storia millenaria, immortale dove il bene e il male s’intrecciano senza sosta. Fil rouge i versi della canzone di Ivano Fossati: L’amante.
 
Il tutto parte dalla morte di un’artista cinquantenne, sposata con uno degli avvocati più influenti di Roma. Il ritrovamento del cadavere a Piazza delle Muse allarma da subito gli inquirenti. La donna sembra essere morta, contemplando un panorama incantevole e romantico: sul braccio uno squarcio, segno di un morso; una vera di diamanti al dito. Elementi che rimandano a un altro omicidio avvenuto diciassette mesi prima e rimasto irrisolto. È la firma di uno stesso killer?

 
La ricerca è affidata a una coppia di investigatori: il magistrato Liliana Cannata e l’ispettore Andrea Giannini portano avanti le indagini condividendo solitudini diverse.
 
L’Amante di Fossati è il centro, l’inizio e la fine, l’indizio e il perno. Ma la musica italiana d’autore è fondamentale nel romanzo, risuonando tra le pagine del libro come nella vita di Giannini, che in essa annega il dolore per la morte di Nina, la donna che gli aveva fatto scoprire l’amore, “un luogo dove c’è troppo dolore e dove non voglio più tornare”.
 
Il libro.
La solitudine degli amanti
Autore: Fabio Mazzeo
Editore: Cairo publishing
Prezzo: 15 euro

26 marzo 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy