Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 24 SETTEMBRE 2020
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Oms annuncia insediamento Comitato indipendente per valutare gestione della crisi Covid


L’indagine era stata decisa all’ultima assemblea generale dell’Oms nel maggio scorso. "Questo è un momento di auto-riflessione, per guardare al mondo in cui viviamo e per trovare modi per rafforzare la nostra collaborazione mentre lavoriamo insieme per salvare vite e portare questa pandemia sotto controllo", ha affermato Tedros. 

13 LUG - Il Direttore Generale dell'OMS ha annunciato l'apertura dei lavori Comitato indipendente per la valutazione della gestione della pandemia da parte dell’Oms.
 
Nelle osservazioni agli Stati membri dell'OMS, il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus ha affermato che il gruppo sarà copresieduto dall'ex primo ministro della Nuova Zelanda Helen Clark e dall'ex presidente della Liberia Ellen Johnson Sirleaf. Il primo ministro Clark ha guidato il programma di sviluppo delle Nazioni Unite e il presidente Sirleaf ha ricevuto il premio Nobel per la pace.
 
Operando in modo indipendente, sceglieranno altri membri del Comitato e membri di una segreteria indipendente per fornire supporto. 
“Il primo ministro Clark e il presidente Sirleaf sono stati selezionati attraverso un ampio processo di consultazione con gli Stati membri e gli esperti mondiali. Non riesco a immaginare altri due leader indipendenti e dalla mentalità forte che possano aiutarci a guidare questo processo di apprendimento critico”, ha detto il dott. Tedros nel suo discorso.

 
In occasione della 73a Assemblea mondiale della sanità a maggio, gli Stati membri adottato una risoluzione che ha invitato l'OMS ad avviare una valutazione indipendente e completa degli insegnamenti tratti dalla risposta sanitaria internazionale a COVID-19.
 
"Questo è un momento di auto-riflessione, per guardare al mondo in cui viviamo e per trovare modi per rafforzare la nostra collaborazione mentre lavoriamo insieme per salvare vite e portare questa pandemia sotto controllo", ha affermato il dott. Tedros. 
 
"L'entità di questa pandemia, che ha toccato praticamente tutti nel mondo, merita chiaramente una valutazione commisurata."   
Il dott. Tedros ha proposto di convocare una sessione speciale del comitato esecutivo a settembre per discutere dei progressi del gruppo. A novembre il gruppo di esperti presenterà una relazione interlocutoria alla ripresa dell'Assemblea mondiale della sanità.
Nel gennaio 2021, il Consiglio Direttivo terrà una sessione regolare, in cui i lavori del Gruppo saranno ulteriormente discussi; e nel maggio del prossimo anno, in occasione dell'Assemblea mondiale della sanità, il panel presenterà il suo rapporto finale.
Il direttore generale ha osservato che anche il comitato di supervisione e consulenza indipendente per il programma delle emergenze sanitarie dell'OMS continuerà i suoi lavori esistenti.
"Anche mentre combattiamo questa pandemia, dobbiamo prepararci per i futuri focolai globali e le molte altre sfide del nostro tempo come la resistenza antimicrobica, la disuguaglianza e la crisi climatica", ha affermato il dott. Tedros.

13 luglio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy