Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 07 AGOSTO 2020
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Tumori. Troppi ospedali sotto lo standard ottimale per numero di interventi annui

di Luciano Fassari

È quanto emerge da una nostra elaborazione dei dati dell’ultimo Piano nazionale esiti sugli interventi in cinque tra i più frequenti tipi di cancro: mammella, colon, polmone, prostata e vescica. Per queste tipologie di tumore solo 3 ospedali su 10 superano lo standard fissato da Ministero e Agenas. I volumi di attività rappresentano infatti una delle caratteristiche misurabili di processo che possono avere un rilevante impatto sull’efficacia degli interventi e sull’esito delle cure

30 LUG - Troppe strutture sotto gli standard per quanto riguarda le operazioni per i 5 tumori più frequenti (mammella, colon, polmone, prostata e vescica). In Italia in media il 70% degli ospedali che effettua un volume di interventi al di sotto delle soglie fissate da Agenas e Ministero della Salute. È quanto emerge dall’elaborazione effettuata da Quotidiano Sanità sull’ultima edizione del Piano nazionale esiti di Agenas recentemente pubblicata e relativa all’anno 2018.
 
I volumi di attività rappresentano infatti una delle caratteristiche misurabili di processo che possono avere un rilevante impatto sull’efficacia degli interventi e sull’esito delle cure. L’associazione tra volume ed esiti, dimostrata in letteratura e dalle evidenze scientifiche, è confermata anche dalla analisi dei dati nazionali analizzati dal PNE. In sostanza è stato analizzato che dove si fanno più interventi c’è una maggiore probabilità di esito favorevole.
 
Ecco cosa accade per cinque tra i più frequenti tumori.
 
Tumore alla mammella. La soglia standard fissata dal Dm 70/2015 è di 150 interventi l’anno per struttura. In totale nel 2018 secondo i dati del Pne sono stati effettuati oltre 59 mila interventi. Hanno eseguito interventi 577 ospedali ma ben il 77% ne ha eseguiti meno dei 150 previsti. VEDI ELENCO STRUTTURE

 
Tumore al colon. La soglia standard è di 50 interventi annui per struttura. Nel 2018 sono stati eseguiti oltre 25 mila interventi in 653 ospedali ma ben il 72% in ospedali ne hanno operati meno dei 50 previsti dallo standard. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Tumore al polmone. La soglia standard in questo caso è di 70 interventi annui per struttura. Nel 2018 dai dati del Pne sono stati effettuati oltre 11 mila interventi in 168 ospedali. Ma sono ben 114 (il 68%) quelli che presentavano volumi inferiori allo standard. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Tumore alla prostata. La soglia standard è di 50 interventi annui per ospedale. Nel 2018 dai dati del Pne sono stati effettuati oltre 19 mila interventi in 423 ospedali. Ma di questi ben 312 (il 74%) avevano volumi annui inferiori al parametro ottimale. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Tumore alla vescica. La soglia standard è di 20 interventi annui per ospedale. Nel 2018 sono stati effettuati circa 5000 interventi in 379 struttura, ma ben il 77% avevano volumi sotto soglia. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Luciano Fassari

30 luglio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy