Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 17 GENNAIO 2022
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Covid. Oggi 23.225 nuovi casi e 993 decessi, il numero più alto dall’inizio della pandemia


Calano però i ricoveri, sia in area non critica (682 in meno di ieri) che in Terapia intensiva dove sono 19 in meno di ieri. Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovi casi sono la Lombardia (+ 3.751), il Veneto (+3.581), la Campania (+2.295), il Piemonte (+2.230), il Lazio (+1.769), la Puglia (+1.602), l’Emilia Romagna (+1.766) e il Piemonte (+2.230). 20 mila tamponi in più rispetto a ieri.

03 DIC - Sono 23.225 (rispetto ai 20.709 di ieri) i nuovi casi registrati oggi dal monitoraggio quotidiano del ministero della Salute. 

In aumento i tamponi che sono stati 226.729 (ieri 207.709) ma il rapporto tra positivi e tamponi peggiora leggermente e si attesta al 10,2% (ieri 9,9%).

Salgono i decessi che segnano il record dall’inizio della pandemia con 993 morti Covid segnalati nelle ultime 24 ore (ieri se ne erano registrati 684). Calano però i ricoveri, sia in area non critica (682 in meno di ieri) che in Terapia intensiva dove sono 19 in meno di ieri.
 
Riguardo alle Terapie intensive, nel bollettino di oggi si inaugura un nuovo indicatore che segnala il numero di nuovi ingressi quotidiani nelle Terapie intensive consentendo così di valutare l'effettiva oresa in carico giornaliera per questi reparti. Nella giornata odierna si segnalano 217 nuovi ingressi con numeri più alti in Lombardia, Veneto e Lazio.
 
Attualmente risultano comunque ospedalizzati 31.772 pazienti in area non critica e 3.597 in TI. Calano poi di 18.311 unità anche le persone in isolamento domiciliare che oggi risultano essere 724.613 (ieri erano 725.160)
 
Salgono i guariti (+ 23.474 rispetto a ieri) e scendo gli attualmente positivi (- 1.248). In totale le persone guarite ad oggi sono 846.809 e quelle attualmente positive 759.982.
 
Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovo casi sono la Lombardia (+ 3.751), il Veneto (+3.581), la Campania (+2.295), il Piemonte (+2.230), il Lazio (+1.769), la Puglia (+1.602), l’Emilia Romagna (+1.766) e il Piemonte (+2.230).
 
La Regione Emilia Romagna comunica che in seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati sono stati eliminati 6 casi. La Regione Campania comunica che il dato sugli ingressi in TI del giorno è in corso di definizione. La PA Bolzano comunica che il dato sugli ingressi in TI del giorno è in corso di definizione.


03 dicembre 2020
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Tabella

Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy