Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 27 OTTOBRE 2021
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Spesa sanitaria. Tra pubblica e privata Italia sempre sotto la media Ue. I numeri di Eurostat


L'Istituto ha rilevato come la spesa media nell’Unione in rapporto al Pil per la sanità sia al 9,9%. Italia al 12° posto con l’8,7%. In testa Germania (11,5%) e Francia (11,3%). In coda la Romania (5,6%) e il Lussemburgo (5,3%).

07 DIC - In media nell'UE, la spesa sanitaria pubblica e privata è stata pari al 9,9% del PIL nel 2018. Tra gli Stati membri dell'UE, le quote maggiori sono state registrate in Germania (11,5% del PIL) e Francia (11,3%), seguite dalla Svezia (10,9%). L’’Italia è con il suo 8,7% sotto la media e si colloca al 12° posto.
 
Al contrario, le quote più basse della spesa sanitaria sono state registrate in Lussemburgo (5,3% del PIL) e Romania (5,6%).

 
Per quanto riguarda la spesa pro capite, la spesa sanitaria è stata la più alta tra gli Stati membri dell'UE in Danimarca (5 260 euro per abitante), Lussemburgo (5220 euro) e Svezia (5 040 euro) nel 2018, mentre era più bassa in Romania (580 euro) e Bulgaria (590 euro). Anche in questo caso l’Italia con i suoi 2.534 euro pro capite si colloca al di sotto della media europea di 2.982 euro.
 


07 dicembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy