Quotidiano on line
di informazione sanitaria
28 FEBBRAIO 2021
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Covid. Oms: “Casi dimezzati rispetto a 5 settimane fa. Le misure di contenimento funzionano”


Il Direttore generale dell’Organizzazione mondiale per la sanità evidenzia come l’epidemia stia rallentando anche se invita a non abbassare la guardia e a “correggere l’ingiustizia” che vede i paesi a basso e medio reddito ancora senza vaccini.

16 FEB - “Il numero di casi di Covid è diminuito a livello globale per la quinta settimana consecutiva. Finora quest'anno, il numero di casi segnalati settimanalmente è diminuito di quasi la metà, da oltre 5 milioni di casi nella settimana del 4 gennaio a 2,6 milioni di casi nella settimana che inizia l'8 febbraio - solo cinque settimane”. A dirlo è il Direttore generale dell’Organizzazione mondiale per la sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus.


“Ciò dimostra – prosegue il numero uno dell’Oms - che semplici misure di salute pubblica funzionano contro il Covid 19 anche in presenza di varianti. Ciò che conta ora è come rispondiamo a questa tendenza. Il fuoco non si è spento, ma ne abbiamo ridotto le dimensioni. Se smettiamo di combatterlo su qualsiasi fronte, tornerà di nuovo ruggendo”.
 
Ma dall’Oms fanno anche appello affinché sia garantita l'implementazione rapida ed equa dei vaccini a livello globale perché ciò “è essenziale per salvare vite umane e stabilizzare i sistemi sanitari. Ma è anche essenziale per salvare i mezzi di sussistenza e stabilizzare le economie”.
 
“Nella maggior parte dei paesi a basso e medio reddito, la vaccinazione non è nemmeno iniziata, il che è una catastrofe poiché gli ospedali si riempiono” si legge nell’appello promosso dall’Oms.
 
“Dobbiamo agire rapidamente per correggere questa ingiustizia. Diverse varianti stanno mostrando una maggiore trasmissibilità e persino resistenza agli strumenti sanitari necessari per affrontare questo virus. Il modo migliore per porre fine a questa pandemia, fermare future varianti e salvare vite umane è limitare la diffusione del virus vaccinando rapidamente ed equamente, a partire dagli operatori sanitari”.

16 febbraio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy