Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 MAGGIO 2019
Toscana
segui quotidianosanita.it

Meningite in Toscana. Nicchi (Sel): “Emergenza vera, ma il sistema sanitario regionale non è all'altezza”

La parlamentare commenta le notizie di stampa sui lunghi tempi di attesa cui si sarebbe costretti a sottostare per sottoporsi al vaccino. “Il bisogno della cittadinanza è acuto ma la risposta è lenta. È inaccettabile. Siamo di fronte a una disfunzione organizzativa del sistema sanitario toscano".

07 OTT - “E’ inaccettabile che, in tempi di emergenza come questi, sia necessario attendere un mese intero per un vaccino. Quella della meningite, in Toscana è una vera e propria emergenza. E di fronte a un’emergenza così forte, servirebbe una risposta altrettanto forte da parte del sistema sanitario. I tempi di attesa per un vaccino dimostrano, al contrario, che la risposta non è adeguata”. Ad affermarlo, in una nota, è la deputata toscana Marisa Nicchi (Sel), in merito ai lunghi tempi di attesa per effettuare il vaccino contro la meningite e che, secondo l’edizione locale di Repubblica, supererebbero anche i due mesi.

“Il bisogno della cittadinanza è acuto ma la risposta è lenta - ha proseguito Nicchi – Siamo di fronte a una disfunzione organizzativa, è necessario coinvolgere maggiormente tutta la catena dei soggetti che operano nella sanità, compresi i medici di famiglia. Ci chiediamo il perché di questa disfunzione – conclude Nicchi – Forse c’è carenza di personale in seguito ai tagli? O forse la sanità toscana è particolarmente impegnata nella riorganizzazione dei poteri piuttosto che nella cura dei bisogni reali?”.

07 ottobre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy