Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Toscana
segui quotidianosanita.it

Toscana. Meningite C, Saccardi rinnova l’appello: “Vaccinatevi”

Dopo il ricovero di una donna per meningite da meningococco C, avvenuto ieri a Santa Maria Nuova, l'assessore al diritto alla salute rivolge ancora una volta l'appello ai toscani a vaccinarsi. "La meningite continua a colpire, anche con il caldo e la bella stagione. Questo significa che non dobbiamo abbassare la guardia".

02 LUG - "La meningite continua a colpire, anche con il caldo e la bella stagione. Questo significa che non dobbiamo abbassare la guardia. E quindi io rinnovo il mio invito a vaccinarsi a quanti rientrano nelle fasce per le quali la vaccinazione è consigliata. Ricordo che la vaccinazione non ha nessuna controindicazione, ed è l'unico modo per proteggersi dalla malattia". Dopo il ricovero di una donna per meningite da meningococco C, avvenuto ieri a Santa Maria Nuova, l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi rivolge ancora una volta l'appello ai toscani a vaccinarsi.
 
Dall'inizio del 2016, sono in tutto 27 i casi di meningite che si sono verificati in Toscana: 20 da meningococco C, 4 da meningococco B, 1 del ceppo W, 1 ceppo X, 1 non tipizzato.
 
Al 31 maggio (l'aggiornamento dei dati è mensile, e i dati di giugno ancora non sono completi) erano 603.098 i toscani tra 11 e 45 anni vaccinati contro il meningococco C. La percentuale di medici di famiglia che hanno aderito alla campagna vaccinale è dell'81,1%, quella dei pediatri 76,6%.
 
Chiunque voglia vaccinarsi, può rivolgersi al proprio medico curante, o pediatra di famiglia; oppure prendere appuntamento tramite Cup con i centri vaccinali delle Asl.

02 luglio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy