Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 16 LUGLIO 2019
Toscana
segui quotidianosanita.it

Casentino. Primo incontro tra la Asl Sud Est e neo costituito Movimento in difesa dell’ospedale

Si è tratta di un primo dialogo interlocutorio e conoscitivo. In un prossimo incontro, riferisce il direttore del presidio “Ospedali riuniti dell’Aretino”, Massimo Gialli, “forniremo al Movimento tutti i dati a testimonianza del nostro impegno nei confronti dei casentinesi”. Per Gialli l’approccio del Movimento è stato “propositivo e costruttivo”.

28 DIC - Si è tenuto ieri il primo incontro tra l’Asl Toscana sud est e il neo costituito Movimento casentinese “Salviamo l’ospedale e i servizi del territorio”. Per l’Azienda erano presenti Massimo Gialli, direttore presidio “Ospedali riuniti dell’Aretino”; Claudio Cammillini, direttore dello stabilimento di Bibbiena e Carlo Montaini, direttore Zona Distretto Casentino.

Sul tavolo di confronto, per un primo dialogo interlocutorio e conoscitivo, sono stati posti alcuni argomenti che stanno a cuore al Movimento: il mantenimento delle attività di Chirurgia e della Terapia Intensiva, il rispetto dei patti territoriali e il tema dell’unificazione del Distretto con quello della Valtiberina.

“Il primo incontro sarà presto seguito da un nuovo confronto con dati alla mano che forniremo al Movimento a testimonianza del nostro impegno nei confronti dei casentinesi – ha detto Massimo Gialli – L’approccio di questo nuovo soggetto ci è sembrato propositivo e costruttivo. Nessuna intenzione di andare contro l’Azienda a prescindere ma la ricerca di un dialogo su temi che interessano a tutti noi. La vallata casentinese ha delle caratteristiche particolari: dal territorio montano alla ridotta viabilità, per esempio, elementi su cui dovremo confrontarci per garantire gli stessi diritti alla cura per tutti i cittadini”.

28 dicembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy