Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 17 AGOSTO 2018
Toscana
segui quotidianosanita.it

Firenze. Donna in gravidanza muore al Careggi: ieri aveva subito un complesso intervento chirurgico. Avviati gli accertamenti

La donna era al quinto mese di gravidanza ed era stata trasferita a Careggi da un altro ospedale fiorentino a causa di una gravidanza ad alto rischio che richiedeva un intervento chirurgico. Il decorso post operatorio è stato regolare fino a questa mattina quando è subentrato un arresto cardiaco. Inutile anche il cesareo di emergenza al letto della paziente.

13 FEB - Una donna di circa 30 anni è morta questa mattina nel reparto di Maternità dell’Azienda ospedaliero-universitaria Careggi.

Ne ha dato notizia la stessa Azienda ospedaliera che in una nota ha ricostruito la vicenda.

La donna era al quinto mese di gravidanza ed era stata trasferita a Careggi da un altro ospedale fiorentino a causa di una gravidanza ad alto rischio: era infatti affetta da diversi giorni da coliche biliari con complicanze al pancreas. Una condizione richiedeva un intervento chirurgico.

“L’operazione, evento molto raro e complesso in condizioni di gravidanza, è stata regolarmente eseguita nella sala operatoria della Maternità per garantire il massimo controllo e gestione del rischio per la mamma e per il bambino”, spiega l’Au Careggi. “Il decorso post operatorio è stato regolare fino alla mattina successiva quando all’improvviso la paziente ha avuto un arresto cardiaco. Sono state immediatamente attivate le procedure di rianimazione ed è stato praticato un cesareo di emergenza in pochi minuti al letto della paziente. Purtroppo non è stato possibile salvare la né donna né il bambino”.


I familiari della donna hanno dato il consenso alla eventuale donazione degli organi, mentre è stato immediatamente attivato un approfondimento da parte della Direzione in collaborazione con il Rischio Clinico aziendale e della Regione per le necessarie valutazioni.

Si attende l’esito dell’autopsia per conoscere le cause del decesso.

13 febbraio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy