Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 LUGLIO 2019
Toscana
segui quotidianosanita.it

Giornata Mondiale Autismo. Opi Firenze Pistoia: “Inclusione e sostegno sono le parole d’ordine”

Secondo le ultime stime, in Italia 1 bambino su 100 (circa 600mila le famiglie coinvolte) è colpito da disturbi dello spettro autistico. “La lotta più grande che le persone affette da questa malattia si trovano a combattere è quella dell’inclusione”, è il commento dell'Opi Firenze-Pistoia.

02 APR - "Una giornata in cui tutto si tinge di blu. Anche l’Ordine delle professioni infermieristiche interprovinciale Firenze-Pistoia aderisce alla Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo, giunta alla sua 12ª edizione. Indetta dall'Onu nel 2007, la ricorrenza fissata per il 2 aprile nasce con l’obiettivo di ampliare la conoscenza dei disturbi dello spettro autistico e a favorire azioni sociali per promuovere una maggiore inclusione. In Italia e in tutto il mondo, migliaia di monumenti si tingeranno di blu in segno di partecipazione all'iniziativa". È quanto si legge in una nota dell'Opi Firenze-Pistoia.
 
"Secondo le ultime stime - prosegue la nota - sono circa 600mila le famiglie italiane che si trovano ad affrontare la 'convivenza' con l’autismo con 1 bambino su 100 colpito da disturbi dello spettro autistico".
 
"La lotta più grande che le persone affette da autismo si trovano a combattere è quella dell’inclusione - commentano da Opi Firenze-Pistoia - e noi ci uniamo a tutte le persone che rivendicano la possibilità di essere accolte a pieno nella società. Sul piano sanitario sono stati fatti passi avanti nella diagnosi e sono sempre più i percorsi dedicati, ma la risposta offerta alle persone con autismo, una risposta complessa che deve tenere conto di strumenti terapeutici ed educativi adeguati ha ancora diverse lacune. Serve una rete di riferimento solida".

02 aprile 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy