Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 01 DICEMBRE 2020
Toscana
segui quotidianosanita.it

Elezioni Opi Firenze-Pistoia. Per il Tar il ricorso della lista “Ordine cambia stile” è inammissibile

Per il Tar sussiste il difetto di giurisdizione in quanto, ai sensi dell’art. 4 della legge n. 3 del 2018, “Avverso la validità delle operazioni elettorali è ammesso ricorso alla Commissione centrale per gli esercenti delle professioni sanitarie”. Si chiude la vicenda e riprende così la procedura elettorale per il rinnovo degli organi dell’Ordine Opi-Firenze. LA SENTENZA

22 OTT - A seguito della sentenza del TAR Toscana n. 2145/2020 può riprendere la procedura elettorale per il rinnovo degli organi dell’Ordine degli infermieri interprovinciale Firenze - Pistoia. Come statuito dai giudici, il ricorso presentato dalla lista “Ordine cambia stile” è “inammissibile per difetto di giurisdizione” in quanto, ai sensi dell’art. 4 della legge n. 3 del 2018, “Avverso la validità delle operazioni elettorali è ammesso ricorso alla Commissione centrale per gli esercenti delle professioni sanitarie”. Il ricorso deve pertanto essere dichiarato inammissibile per difetto di giurisdizione, spettando quest’ultima alla Commissione centrale per gli esercenti le professioni sanitarie, davanti alla quale il ricorso potrà essere riassunto nel termine di tre mesi dal passaggio in giudicato della presente sentenza, ai sensi dell’art. 11 comma 2 cod. proc. amm.;

Si chiude la vicenda e riprende così la procedura elettorale per il rinnovo degli organi dell’Ordine Opi-Firenze.
 
Il ricorso era stato presentato dopo che la lista era stata esclusa dalle elezioni in quanto “non è stata presentata nei modi e nelle forme richiesti dalla normativa vigente”.

22 ottobre 2020
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer La sentenza

Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy