Quotidiano on line
di informazione sanitaria
24 GENNNAIO 2021
Toscana
segui quotidianosanita.it

Oculistica. A Pontedera arriva la chirurgia vitreo-retinica

Il reparto si occupa di interventi di chirurgia dell’occhio urgenti, come distacchi di retina, cura delle maculopatie, fori maculari, pucker maculari, retinopatie diabetiche; ovvero tutta “la chirurgia necessaria a trattare le patologie che possono affliggere il cosiddetto ‘segmento posteriore’ dell’occhio”. Il servizio è nuovo al “Lotti” di Pontedera, nel 2019 eseguiti oltre 2.500 interventi di cataratta.

27 NOV - Nel reparto di Oculistica dell’ospedale Lotti di Pontedera (Pisa) è attiva da alcuni giorni l’unità di Chirurgia vitreo-retinica. Lo rende noto l’Asl Toscana nord ovest precisando che il reparto “si occupa di interventi di chirurgia dell’occhio urgenti, come i distacchi di retina, e di interventi chirurgici programmabili, come la cura delle maculopatie, dei fori maculari, dei pucker maculari, delle retinopatie diabetiche” ovvero tutta “la chirurgia necessaria a trattare le patologie che possono affliggere il cosiddetto ‘segmento posteriore’ dell’occhio”.

“Il servizio - spiega Michela Palla, direttrice dell’Unità operativa complessa di oculistica - non è mai stato presente al ‘Lotti’ ed è stato aperto grazie alla disponibilità della direzione sanitaria, grazie a un accordo tra Azienda ospedaliero universitaria pisana e Asl Toscana nord ovest, e grazie all’arrivo a Pontedera di Emanuele Di Bartolo, esperto chirurgo del settore, al quale si affiancano i chirurghi già presenti nel reparto di Oculistica”.


In epoca pre Covid nel 2019, conclude la Asl, la struttura di oculistica pontederese “ha eseguito oltre 2.500 interventi di cataratta e si occupa di chirurgia degli annessi palpebrali, del glaucoma e delle patologie essudative della macula per le quali è prevista terapia iniettiva con AntiVegf: con l’attivazione dell’unità di chirurgia vitreo-retinica l’ospedale di Pontedera potenzia così i propri servizi di oculistica, diventando ancora di più un punto di riferimento per i pazienti della Valdera e oltre”.

27 novembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy