Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 FEBBRAIO 2023
Toscana
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. Giani: “Campagna prosegue adesso in base a età e salute”

“Esaurite le tre categorie che costituiscono il perno della vita civile” Sanità, scuola, giustizia, adesso “l’ordine delle agende vaccinali è solo quello dell’età e della salute. Non mi sono vaccinato per dare l’esempio ma contemporaneamente spero che si fermi un po’ quel clima che vede l'uno guardare l'altro, creando invece un clima di maggiore solidarietà, prima ci vacciniamo, prima ne usciamo”, ha spiegato.

09 MAR - “Esaurite le tre categorie che costituiscono il perno della vita civile, quindi Sanità, scuola, giustizia, poi l’ordine” delle agende vaccinali “come abbiamo avuto modo di ribadire con i tecnici e con l’assessore Bezzini, è solo quello dell’età e della salute”. Lo ha detto il presidente della Toscana, Eugenio Giani, a margine di un evento in Consiglio regionale parlando della campagna di vaccinazione anti Covid.

“Ho ricevuto tutti i giorni la lettera di quella o quell'altro ordine professionale o categoria ha aggiunto Giani -. Ripeto, noi abbiamo dato, seguendo le indicazioni del ministero della Salute, una priorità iniziale ai comparti della Sanità, della scuola e della giustizia, poi per il resto non proseguiremo con sistemi fondati sulle categorie o sulle professioni, ma invece sul piano dell’età e della salute. Io non mi sono vaccinato per dare l’esempio ma contemporaneamente spero che si fermi un po’ quel clima che vede l'uno guardare l'altro, creando invece un clima di maggiore solidarietà”.
“Perché – conclude il presidente - prima ci vacciniamo, prima ne usciamo. Quindi l’indicazione della Regione è vaccinare tutti nel tempo più rapido possibile, fermo restando che però la materia prima non dipende da noi ma i vaccini ci devono essere portati”.

09 marzo 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy