Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Umbria
segui quotidianosanita.it

Trasporto sanitario. Barberini incontra le associazioni di volontariato

L’assessore ha definito il confronto sul nuovo regolamento regionale in materia “molto proficuo”. L'obiettivo è “garantire standard di qualità elevata e risposte più efficaci, introducendo elementi di innovazione ma senza disperdere l'esperienza e la competenza acquisita in questi anni”.

13 FEB - “Un approfondimento molto proficuo”. Così l'assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, ha definito, in una nota, l'incontro con i rappresentanti delle diverse associazioni di volontariato che si occupano di trasporto sanitario in Umbria per un confronto sul nuovo regolamento regionale in materia, preadottato dalla Giunta regionale per aggiornare l'attuale disciplina normativa.

“Scopo dell'iniziativa – ha spiegato Barberini – è valutare insieme eventuali modifiche da apportare al testo per arrivare, entro un mese, all'approvazione definitiva di un documento condiviso che valorizzi l'esperienza maturata in Umbria, adeguandola agli standard europei e tenendo conto delle nuove esigenze emerse nel settore del trasporto sanitario”.

L'assessore ha quindi chiesto alle associazioni presenti “collaborazione per la definizione del nuovo regolamento”, assicurando la “massima disponibilità da parte degli uffici regionali a recepire istanze tecniche che possano contribuire a migliorarlo”.


“L'obiettivo – ha evidenziato – è garantire standard di qualità elevata e risposte più efficaci, introducendo elementi di innovazione ma senza disperdere l'esperienza e la competenza di quanti e, in questi anni, hanno prestato un servizio importante”.

Barberini ha quindi evidenziato che “la Regione Umbria dispone di una rete di emergenza-urgenza e di trasporto sanitario tra le migliori in Italia, anche grazie a uno stretto rapporto di collaborazione con le associazioni di volontariato che, con un'adeguata formazione dei volontari, supportano il personale del servizio sanitario regionale”.

La nota si conclude riferendo che “i soggetti presenti all'incontro hanno espresso ‘soddisfazione per il coinvolgimento diretto nella definizione di un documento così importante per la regolamentazione del trasporto sanitario’ e assicurato ‘la massima collaborazione per arrivare in tempi brevi all'applicazione della nuova disciplina’”.

13 febbraio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Umbria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy