Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 17 LUGLIO 2019
Umbria
segui quotidianosanita.it

Barberini convoca gli stati generali della sanità dell’Alto Chiascio

“Presenteremo alla comunità gli sviluppi e le attività del presidio ospedaliero di Branca nonché le prospettive dei servizi sanitari territoriali e della loro integrazione con l’ospedale. Ma soprattutto, ascolteremo le istanze e i contributi dei rappresentati delle istituzioni locali, degli operatori sanitari, delle associazioni del territorio e dei singoli cittadini”, spiega l’assessore.

16 OTT - Si terranno giovedì 18 ottobre, a partire dalle ore 10, nella sala conferenze dell’ospedale di Branca, gli stati generali della sanità dell’Alto Chiascio, convocati dall’assessore regionale alla Salute dell'Umbria, Luca Barberini.

Il programma prevede gli interventi di Andrea Casciari, direttore generale Usl Umbria 1, Fabio Pagliaccia, responsabile Attività Tecniche, Acquisti, Beni e Servizi Usl Umbria 1 e Walter Orlandi, direttore regionale Area Salute, Welfare, Organizzazione e Risorse Umane. Seguirà uno spazio dedicato al dibattito e al contributo dei presenti. Le conclusioni saranno affidate all’assessore Barberini.

“Presenteremo alla comunità gli sviluppi e le attività del presidio ospedaliero di Branca – spiega l’assessore – nonché le prospettive dei servizi sanitari territoriali e della loro integrazione con l’ospedale. Ma soprattutto, ascolteremo le istanze e i contributi dei rappresentati delle istituzioni locali, degli operatori sanitari, delle associazioni del territorio e dei singoli cittadini. Una discussione aperta e a tutto tondo, alla quale auspico la massima partecipazione”.


Barberini conclude evidenziando “sin da ora la centralità del presidio ospedaliero di Gubbio-Gualdo Tadino, che continuerà ad avere un ruolo strategico nella sanità umbra, all'interno della rete ospedaliera dell'emergenza-urgenza, senza alcun ridimensionamento, con i servizi di diagnostica di laboratorio funzionanti H24, con addirittura un loro potenziamento, essendo qui presente un Centro specialistico di riferimento regionale”.

16 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Umbria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy