Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 01 GIUGNO 2020
Umbria
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Umbria avrà Ospedale da campo con 30 posti di terapia intensiva

Intervento finanziato dalla Banca d’Italia. “Un vero e proprio ospedale dedicato”, lo ha definito Tesei durante una videoconferenza stampa. Che può essere montato in 24 ore e utilizzabile per eventuali nuove ondate di Covid-19 o esigenze legate a calamità

08 APR - Disporrà di 30 posti letto di Terapia Intensiva, con tutta la strumentazione sanitaria necessaria alla gestione dei pazienti Covid-19, un Ospedale da campo del quale si doterà la Regione Umbria. Un’operazione da 3 milioni di euro finanziata dalla Banca d’Italia e alla quale ha lavorato anche la Protezione civile umbra.

“Un vero e proprio ospedale dedicato”, lo ha definito la Presidente della Regione Donatella Tesei durante una videoconferenza stampa. Che può essere montato in 24 ore e utilizzabile per eventuali nuove ondate di Covid-19 o esigenze legate a calamità.

Nel corso dell'incontro è stato spiegato che le Terapie Intensive presenti in Umbria hanno al momento posti sufficienti per soddisfare le esigenze ma la Regione vuole comunque farsi trovare pronta se ci dovesse essere la necessità.

Alla video conferenza stampa ha partecipato anche la neo direttrice Banca d’Italia di Perugia Miriam Sartini.

L'allestimento dell’Ospedale da campo - ha spiegato - è uno degli interventi a favore dei territori finanziati dall’Istituto per l’emergenza Coronavirus.

Le caratteristiche della struttura sono state illustrate anche dai direttori regionali Claudio Dario (Sanità) e Stefano Nodessi (Protezione civile).

08 aprile 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Umbria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy