Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 12 AGOSTO 2020
Umbria
segui quotidianosanita.it

Umbria. Nominati i nuovi commissari delle Usl

Si tratta di Gilberti Gentili per la Asl 1, di Marcello Giannico per l’Ao di Perugia, di Pasquale Chiarelli per l’Ao di terni e di Massimo De Fino per la Asl 2, confermato nel ruolo che già ricopriva.

30 GIU - La Giunta Regionale dell’Umbria, registrato per le vie brevi il parere positivo del Magnifico Rettore dell’Università di Perugia per ciò che concerne le due Aziende ospedaliere, ha nominato i Commissari straordinari della Aziende sanitarie umbre che rimarranno in carica sino a fine anno. Le dà notizia la Regione in una nota

Si tratta di:

- Gilberti Gentili (Asl 1) nato a Fossombrone nel ’58, già Commissario straordinario Usl di Crotone;

- Marcello Giannico (Ao di Perugia) nato a Cagliari nel ’71, già Dirigente Area Risorse Economico Finanziarie Direzione Regionale Salute Politiche Sociali della Regione Lazio;

- Pasquale Chiarelli (Ao di Terni) nato a Taranto nel ’74, già direttore Uoc pianificazione controllo di gestione, del Irccs Casa del sollievo della sofferenza, Opera San Pio da Pietrelcina

- Massimo De Fino (Asl 2) nato Sabaudia nel ’60, confermato nel ruolo che già ricopriva.
 

30 giugno 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Umbria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy