Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 14 OTTOBRE 2019
Valle d'Aosta
segui quotidianosanita.it

Valle D’Aosta. Fosson: “Un milone di risparmi con la riorganizzazione dell’emergenza”. Ma i sindacati contestano i tagli

I risparmi derivano in particolare dai tagli sul personale (562 mila euro), sulla libera professione (409 mila euro) e sull'indennità di dipartimento (20 mila euro). Cgil Fp, Cisl Fp, Uil Fpl, Savt e Rsu minacciano azioni di protesta a "tutela dei lavoratori, della qualità e dell'efficacia del servizio”.

28 GEN - La riorganizzazione del Dipartimento di emergenza rianimazione e anestesia dell'Azienda Usl della Valle d'Aosta ha prodotto nel 2015 un risparmio di quasi un milione di euro. “Sono dati oggettivi, che dimostrando come cerchiamo di far funzionare la macchina con meno risorse, non si tratta di una rivoluzione ma di una riorganizzazione". A illustrare il risultato alla quinta commissione del Consiglio è stato l'assessore regionale alla sanità Antonio Fosson, accompagnato dai vertici dell'Azienda Usl.

I risparmi derivano in particolare dai tagli sul personale (562 mila euro), sulle libere professioni in favore dell'azienda (409 mila euro) e sull'indennità di dipartimento (20 mila euro).

Ma l’entusiasmo dell’assessore non è condiviso da Cgil Fp, Cisl Fp, Uil Fpl, Savt e Rsu, che minacciano azioni di protesta per la "tutela dei lavoratori, della qualità e dell'efficacia del servizio reso ai cittadini", chiedendo di essere sentiti dalla commissione regionale.

Il tema tornerà la prossima settimana sul tavolo della commissione consiliare dove i gruppi di minoranza hanno chiesto all'azienda e all'assessore Fosson ulteriori dati e approfondimenti.

28 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Valle d'Aosta

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy