Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 05 DICEMBRE 2019
Veneto
segui quotidianosanita.it

Cannabis light. Veneto: a Padova anche in edicola e in parafarmacia

Una rivista semestrale venduta dagli edicolanti di Padova allegava un grammo di cannabis light; gli esercenti, distributori della stessa sostanza, si sono rivolti ai Carabinieri. A Sottomarina una parafarmacista vende invece la cannabis light con tanto di pubblicità e ci spiega quelli che secondo lei sono i vantaggi per la salute di questo prodotto che sta scatenando polemiche ed entusiasmi

26 GIU - Scoppia il caso della rivista semestrale in rivendita presso gli edicolanti con allegato un grammo di cannabis light. Siamo a Padova dove la singolare iniziativa mette in “difficoltà” gli stessi esercenti che, per paura di qualche sanzione, si sono rivolti ai Carabinieri. In molti in questi giorni si sono chiesti se questi pacchettini si possono vendere o se si commette un reato considerato l’obbligo che hanno gli stessi edicolanti di porre in vendita un prodotto arrivato dal concessionario. 

Il Consiglio Superiore di Sanità, in base al principio di prevenzione, ha espresso la propria contrarietà alla vendita anche se, fino ad oggi, è stata scientificamente accertata che la concentrazione di Thc inferiore allo 0,6% non ha effetti psicotropi, per cui la cannabis light si potrebbe vendere. Lo stesso Ministro della Salute, Giulia Grillo, ha di recente affermato che non sembrano esistere gli estremi per un divieto anche se ha annunciato possibili nuove norme per regolarne meglio la vendita.


Ebbene, a Sottomarina (Ve), a pochi chilometri da Padova, nella parafarmacia della dottoressa Corrieri viene venduta la cannabis light con tanto di pubblicità all’interno. Alla domanda che tipo di cannabis vende ed a chi la consiglia, Corrieri: “E’ purissima 100%  senza semi, da usare come decotto o infuso aromatizzato con una fettina di mela o un po’ di buccia di arancia e/o un po’ di latte, rilassante, consigliata come coadiuvante nella terapia per sclerosi multipla ed Alzheimer. Riduce infiammazioni e stati dolorosi soprattutto se cronici. È consigliabile contro chi soffre di nausea, efficace nelle crisi epilettiche, potenziale antinfiammatorio benefico per la pelle colpita dall’acne (Cbd blocca infatti la sintesi dei lipidi)”.

“Effetto energizzante e antiossidante – prosegue Corrieri -. Potenzialmente antitumorale come ostacolo alla proliferazione delle cellule cancerogene sia come supporto per lenire i disturbi causati dalle tradizionali cure a base di terapie chemioterapiche. Utile per la diminuzione di alcune forme di ansia come il Doc e il Dpts” .

Corrieri precisa che vende la cannabis light seguendo un preciso protocollo per cui: “La vendo con attenzione solo a maggiorenni affetti da patologie, per cui lo scopo è esclusivamente terapeutico; inoltre, il prodotto in questione non si fuma ma si può usare solo come decotto o come infuso perché in fiore”. Corrieri ribadisce inoltre, che: “La cannabis light dovrebbe essere prescritta e venduta solo da persone specializzate esperte del farmaco, che la consigliano esclusivamente laddove c’è un reale bisogno”.

Va ricordato che il Thc ha dei potenziali rischi per i bambini e i ragazzi, in cui lo sviluppo cerebrale è ancora in atto, e nelle donne in gravidanza. Perciò, meglio affidarci al consiglio di un medico. A questo punto, tra edicolanti impauriti e professionisti accorti, sarebbe opportuno fare maggiore chiarezza sull’uso legalizzato e specifico di cannabis light.

Endrius Salvalaggio

26 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Veneto

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy