Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 12 DICEMBRE 2018
Veneto
segui quotidianosanita.it

Veneto. La Regione chiama a raccolta le scuole per raccontare la salute

Dopo 3 edizioni di successo, torna e si amplia il progetto per la realizzazione di video animali “Raccontiamo la Salute con le A”. Le A, quest’anno, diventano a 6. Ad Ambiente, Alimentazione, Agricoltura, Attività Motoria e Arte si unisce, infatti l’“Amicizi@”. La salute vista dai bambini è una iniziativa della Regione e dell’Ulss 3 Serenissima, in collaborazione con Rai Ragazzi, per promuovere, attraverso dei video, la salute, intesa come adozione di stili di vita corretti.

06 DIC - “Chi l’ha detto che la salute e la sanità sono temi solo per grandi?”. Parte da questo presupposto la decisione della Regione di promuovere la conoscenza di questi argomenti anche tra i bambini delle scuole primarie del Veneto.

Dopo 3 edizioni di successo, torna e si amplia “Raccontiamo la Salute con 6 A: Ambiente, Alimentazione, Agricoltura, Attività Motoria, Arte, Amicizi@, Ovvero…la salute vista dai bambini”, una iniziativa della Regione e dell’Ulss 3 Serenissima per promuovere la salute, intesa come adozione di stili di vita corretti, a partire dal mondo della scuola.

Le classi partecipanti dovranno pensare a dei cartoon basati sulle storie scritte dai bambini, con la realizzazione affidata al Gruppo Alcuni e la collaborazione con Rai Ragazzi, che darà una valenza nazionale a tutta l’iniziativa.

I docenti che desiderano partecipare all’iniziativa possono comunicarlo entro il 15 dicembre scrivendo a raccontiamolasalute@aulss3.veneto.it.

Nell'apposito sito della Regione del Veneto è possibile scaricare la locandina e il kit educativo per gli insegnanti.


“L’iniziativa – spiega la Regione in una nota - si inserisce nell’ambito del progetto “Guadagnare Salute” ed è sviluppata in collaborazione con il progetto regionale Fattorie Didattiche, il programma ministeriale Frutta, verdura e prodotti lattiero caseari nelle Scuole, ARPAV e AIB-Associazione Italiana Biblioteche.

Gli argomenti che si propone agli alunni di approfondire, accompagnati in questo percorso dai loro insegnanti, sono quelli indicati dalle 6 A del titolo, e sono tutti molto importanti per il benessere immediato dei bambini e per crescere in salute. Ecco quindi il rispetto dell’ambiente, l’importanza di un’attività motoria quotidiana, il consumo consapevole di prodotti alimentari locali e stagionali (agricoltura, alimentazione), senza dimenticare la lettura e la scoperta dell’arte nel proprio territorio e l’importanza dell’amicizi@, anche nel mondo virtuale, che rende più bello imparare insieme.

I 7 cartoni animati realizzati nell’Anno Scolastico 2018/2019 saranno diffusi anche sui canali Rai, e andranno a implementare il già ampio catalogo di video realizzati nell’ambito dell’iniziativa.

Le scuole aderenti parteciperanno all’estrazione di viaggi gratuiti in pullman nelle Fattorie didattiche iscritte all’Elenco regionale.

ARPAV attribuirà un Premio speciale Ambiente alla migliore storia sui temi dell’Educazione alla Sostenibilità.

L’iniziativa si concluderà con un grande evento dedicato ai giovani autori dei cartoni animati, che potranno vederli in anteprima insieme ai propri insegnanti e genitori.

Secondo i dati contenuti nella nota regionale, nel corso delle tre passate edizioni dell’iniziativa “Raccontiamo la Salute” sono stati coinvolti circa 3.000 alunni dai 6 ai 10 anni – provenienti da 107 scuole primarie della regione – i quali hanno disegnato circa 400 storyboard.

Lo scorso 14 maggio il Teatro Goldoni di Venezia ha ospitato oltre 500 studenti e insegnanti delle classi vincitrici, e numerosi genitori, che hanno potuto vedere e applaudire in anteprima i bellissimi cartoni animati nati dai loro disegni.

In tre anni circa 100 classi del Veneto sono state premiate per la partecipazione all’iniziativa con un viaggio gratuito in pullman in una Fattoria Didattica iscritta all'elenco regionale

In 3 anni sono stati prodotti 22 brevi cartoni animati ideati dai bambini, che parlano di stili di vita sani e vedono come protagonisti i Mini Cuccioli.

Sono oltre 1.144.770 le visualizzazioni su Youtube dei cartoon realizzati nelle scorse edizioni: una cifra notevole, se si considera che questi brevi video rappresentano un formidabile strumento per avvicinare grandi e piccini a comportamenti corretti per tutelare la salute, e lo fanno in modo coinvolgente e molto divertente.

Alcuni di questi cartoni animati sono stati doppiati in lingua inglese e sono stati proiettati anche alla 6. Conferenza Ministeriale di Ostrava (Sixth Ministerial Conference on Environment and Health) a cui la Regione del Veneto è stata invitata a partecipare insieme ai Ministri della Salute e dell’Ambiente della Regione WHO Europea.

06 dicembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Veneto

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy