Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 LUGLIO 2019
Veneto
segui quotidianosanita.it

Influenza. Vaccinazione in aumento in tutte le Asl, acquistate +24 mila dosi rispetto al 2017

L’assessore D’Amato fa il punto sulla campagna vaccinale. Finora la Regione ha acquistato 975 mila dosi di vaccino. Il picco influenzale è atteso nelle prime settimane di gennaio. Rinnovato l’appello alla vaccinazione: “E’ importante ed evita complicazioni di salute”.

14 DIC - Continua nel Lazio la campagna vaccinale antinfluenzale e tutte le Asl hanno acquistato più dosi di vaccino rispetto all’anno passato. Fino ad ora sono state acquistate 975 mila dosi di vaccino con un +24 mila dosi rispetto al 2017. A fare il punto, in una nota, è l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato.

La campagna, dunque, prosegue e il picco influenzale è atteso nella nostra regione nelle prime settimane di gennaio. Da Amato un rinnovato appello “a tutti i soggetti interessati: il vaccino antinfluenzale è completamente gratuito e sicuro per gli over 65 anni, per i soggetti a rischio, per il personale sanitario e di pubblica sicurezza e da quest’anno anche per i donatori di sangue. Vaccinarsi è facile basta richiederlo al proprio medico di famiglia o nei centri vaccinali. Vaccinarsi è importante ed evita complicazioni di salute”.

14 dicembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Veneto

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy