Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 29 GIUGNO 2022
Abruzzo
segui quotidianosanita.it

All’ospedale di Giulianova nuova risonanza magnetica

Il nuovo apparecchio S-Scan va ad affiancare la Rmn total body ad alto campo (con apparecchiatura  General Electic, 1.5 Tesla) in service, attiva nell’unità operativa giuliese  dal 2015. Di Giosa: “Ampliata in modo significativo l'offerta relativa alla domanda sempre crescente di diagnostica di risonanza magnetica  osteoarticolare”.

06 MAG - E’ entrata in funzione una nuova risonanza magnetica osteoarticolare nella Uosd di Radiologia e Rmn osteoarticolare dell’ospedale di Giulianova. La nuova apparecchiatura  Esaote S-Scan, 0.25 Tesla sostituisce quella risalente al 1999. 

“Con l’attivazione della nuova apparecchiatura”, commenta il direttore generale Maurizio Di Giosia, “la Asl amplia in modo significativo l'offerta relativa alla domanda sempre crescente di diagnostica di risonanza magnetica  osteoarticolare, con conseguenti effetti positivi sulla riduzione delle liste di attesa e della mobilità passiva”.

Ormai 23 anni fa, ricostruisce la nota della Asl, venne attivato un servizio di Risonanza magnetica osteoarticolare con l'installazione di un apparecchio di Rmn a basso campo (Esaote Artoscan, 0.2 Tesla) dedicato alle piccole articolazioni. “Un apparecchio  che ha svolto egregiamente la sua opera sino al 2 maggio, quando è stato sostituito da quello nuovo, sempre a basso campo (Esaote S-Scan, 0.25 Tesla), di ultima generazione, più performante che, oltre ad eseguire esami Rmn sui distretti anatomici di mano, polso, gomito, ginocchio, caviglia e piede, eseguibili anche sulla precedente apparecchiatura, consente di effettuare esami Rmn anche sui distretti anatomici di spalla, colonna lombo-sacrale ed anca”, spiega Angelo Bottone, responsabile dell’unità operativa semplice a valenza dipartimentale in questione. 

Il nuovo apparecchio S-Scan va ad affiancare la Rmn total body ad alto campo (con apparecchiatura  General Electic, 1.5 Tesla) in service, attiva nell’unità operativa giuliese  dal 2015, “rendendo l'ospedale di Giulianova - conclude la nota della Asl - un importante polo di riferimento nel territorio della Asl di Teramo per la diagnostica Rmn”.

06 maggio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Abruzzo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy