Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 26 MAGGIO 2022
Calabria
segui quotidianosanita.it

Calabria. Si sono dimessi i due subcommissari Pellicanò e Ametta

Pellicanò era stato nominato su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze e per sette mesi ha affiancato l’ex commissario Longo. Secondo quanto si è appreso alla base della sua decisione ci potrebbe essere una presunta assenza di rapporti con il commissario Occhiuto, con il quale, tra l’altro, non ci sarebbe stato alcun contatto, neppure telefonico. In serata si è saputo che anche l’altro subcommissario, Michele Ametta, ha deciso di dimettersi.

12 NOV - Angelo Pellicanò si è dimesso da subcommissario per l’attuazione del Piano di rientro dai disavanzi del Servizio sanitario nella Regione Calabria. La lettera con cui Pellicanò ha rassegnato le dimissioni è stata trasmessa ieri ai Ministeri dell'Economia e della Salute e successivamente anche al presidente della Regione, Roberto Occhiuto, nominato nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri Commissario della sanità calabrese.

Pellicanò era stato nominato subcommissario su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze e per sette mesi ha affiancato l’ex commissario Guido Longo.

Angelo Pellicanò non ha rilasciato, al momento, alcuna dichiarazione riguardo le motivazioni delle sue dimissioni, che ancora, peraltro, non sono state né accettate, né respinte dai ministeri competenti.

Secondo quanto si è appreso, comunque, alla base della sua decisione ci potrebbe essere una presunta assenza di rapporti con il commissario Occhiuto, con il quale, tra l’altro, non ci sarebbe stato alcun contatto, neppure telefonico.

In serata si è saputo che l'altro subcommissario, Michele Ametta, ha deciso di dimettersi.

12 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Calabria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy