Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 15 GIUGNO 2021
Cronache
segui quotidianosanita.it

Palagiano (Idv): “Più garanzie per le coppie che si affidano ai centri italinai di Pma


02 APR - “Una normativa più stringente per i centri italiani di Pma, in materia di conservazione di embrioni e gameti, al fine di garantire a tutte le coppie che ricorrono alle tecniche di fecondazione in Italia un’assistenza efficiente e soprattutto la certezza di affidarsi ad una struttura con tutte le carte in regola”, è questa la richiesta che l’Italia dei Valori, per voce del suo responsabile nazionale sanità Antonio Palagiano, ha fatto questa mattina al ministro Renato Balduzzi in un’interrogazione scaturita dal grave episodio del San Filippo Neri, su cui si stanno avviando le prime indagini.
 
“In un solo colpo 94 embrioni, 130 ovociti e 5 campioni di liquido seminale sono andati perduti per un incidente che non sarebbe mai dovuto avvenire e soprattutto per il quale, a causa dell’assenza di una normativa adeguata, sarà complicato accertare le reali responsabilità. Per questo - prosegue Palagiano - abbiamo chiesto al Ministro quale sia la situazione normativa dei centri italiani di Pma, pubblici o privati che siano, e di pensare all’identificazione, in ognuno di essi, di un responsabile di laboratorio per la crioconservazione a prescindere dalla tecnica utilizzata, al fine di evitare un irritante scaricabarile, come quello che sta avvenendo in queste ore”.
 
“Abbiamo chiesto, inoltre, a Balduzzi di accertare, in questa vicenda, anche le responsabilità della Regione Lazio, qualora ci siano, poiché non possiamo permettere che i desideri e i sacrifici di tante coppie che si affidano alla sanità italiana vadano in fumo a causa di una possibile mancanza di controlli adeguati, ispezioni preventive, certezze di funzionamento delle tecniche. Tutto questo - conclude il deputato IDV -  è un dovere del legislatore, non più procrastinabile, e noi dell'Italia dei Valori ci batteremo, per quanto sarà possibile, affinché venga esercitato al più presto, a tutela della salute dei cittadini italiani”.

02 aprile 2012
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy