Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 04 FEBBRAIO 2023
Cronache
segui quotidianosanita.it

Contraccezione d'emergenza. Aied Roma: "Troppi ostacoli al diritto della donna"


Ospedali e farmacie continuano a mettere ostacoli all'erogazione dei farmaci. Secondo l'associazione "adducendo impropriamente motici di obiezione di coscienza". Un bilancio dell'iniziativa Aied che ha coinvolto 112 donne di cui l’82% adolescenti. 

12 MAR - Si è chiusa oggi l'iniziativa dell'Aied (Associazione italiana per l'educazione demografica) di Roma, che ha promosso dall’11 febbraio all’11 marzo una campagna di consulenza e di distribuzione gratuita della contraccezione d'emergenza, più comunemente detta pillola del giorno dopo (Pgd), nei suoi tre consultori. L’iniziativa è risultata positiva, confermando pienamente i motivi per i quali l’Aied ha deciso di promuoverla. Infatti, sono state oltre 100 le donne che si sono recate presso i centri dell'Associazione denunciando le forti resistenze riscontrate in diversi ospedali e farmacie di Roma, che hanno rifiutato di dare la pillola del giorno dopo, adducendo impropriamente motivi di “obiezione di coscienza”.

Questo, soprattutto se a richiedere la Pgd erano minorenni. Non è un caso, infatti, che delle 112 donne recatesi all’Aied, ben l’82% è rappresentato da adolescenti. Il presidente dell'Aied di Roma, Luigi Laratta, ha dichiarato “È necessaria più informazione, serve maggior confronto. Spesso i ragazzi sono lasciati soli dalle istituzioni e da coloro che dovrebbero guidarli nella crescita. Il dialogo, che noi dell'Aied abbiamo sempre promosso, specie con le adolescenti, mira ad aiutarle in un percorso di evoluzione personale, ed a tenerle lontano da false e pericolose soluzioni, come l'aborto, soprattutto se clandestino”.

Con questa iniziativa, l’Associazione ha voluto ancora una volta testimoniare che il modo migliore di combattere le gravidanze indesiderate e gli aborti è quello di aiutare concretamente le donne a prevenirli.

12 marzo 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy