Quotidiano on line
di informazione sanitaria
20 GIUGNO 2021
Cronache
segui quotidianosanita.it

Morte Dj Fabo. Chiesto giudizio per Marco Cappato


La richiesta di processo, secondo quanto riportato dall'Ansa, è stata avanzata dai Pm Tiziana Siciliano e Sara Arduini dopo che il Gip Luigi Gargiulo ha respinto la loro istanza di archiviazione dell'indagine e ha disposto l'imputazione coatta sostenendo che Cappato, che potrebbe essere giudicato da una Corte d'Assise, ha "rafforzato il proposito suicidiario" di Dj Fabo.

18 LUG - La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per Marco Cappato, l'esponente dei Radicali accusato di aiuto al suicidio per aver accompagnato DJ Fabo in una clinica in Svizzera dove, lo scorso febbraio, ha praticato il suicidio assistito. La richiesta di processo, secondo quanto riportato dall'Ansa, è stata avanzata dai Pm Tiziana Siciliano e Sara Arduini dopo che il Gip Luigi Gargiulo ha respinto la loro istanza di archiviazione dell'indagine e ha disposto l'imputazione coatta sostenendo che Cappato, che potrebbe essere giudicato da una Corte d'Assise, ha "rafforzato il proposito suicidiario" di Fabiano Antoniani, tetraplegico e cieco da anni per via di un incidente stradale. Ora la parola passa al Gup.

18 luglio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy