Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 20 NOVEMBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Tennis & Friends. Al via oggi con la giornata dedicata alle scuole

Taglio del nastro per la nona edizione della manifestazione che coniuga lo sport alla prevenzione. Migliaia di giovani hanno potuto praticare attivita' sportive delle dodici federazioni nazionali che hanno aderito al progetto. I ragazzi e le ragazze hanno affrontato argomenti come il bullismo e il corretto uso di telefonini e social media in generale.

11 OTT - Ha preso il via oggi, al Foro Italico di Roma, la nona edizione di `Tennis & Friends - Salute e sport, Sport e´ salute'. Una manifestazione nata con lo scopo di promuovere un corretto stile di vita, una diagnosi precoce e permettere a tutti i cittadini di effettuare check-up gratuiti e visite specialistiche. Nella giornata inaugurale, dedicata agli alunni e alle alunne delle scuole di Roma e provincia, migliaia di giovani hanno potuto praticare attività sportive delle dodici federazioni nazionali che hanno aderito al progetto. I ragazzi e le ragazze hanno affrontato argomenti come il bullismo e il corretto uso di telefonini e social media in generale.
 
“E' una giornata particolare sperimentata lo scorso anno a Roma e anche a Napoli- ha dichiarato Giorgio Meneschincheri, ideatore di `Tennis & Friends´- i ragazzi affrontano tematiche particolari che li riguardano da vicino come il bullismo e in piu' praticano tantissimo sport che li fa crescere meglio”.
 
Presenti, da oggi e fino a domenica, molti personaggi del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo, impegnati nel torneo tennis celebrity. “Io mi chiedo se ce li meritiamo questi giovani- ha scherzato Max Giusti, attore, comico e presentatore televisivo- forse gli abbiamo regalato meno speranze rispetto a quelle che avevamo noi alla loro età”.

 
Presidente onorario della manifestazione è il campione di tennis Nicola Pietrangeli che ha voluto dare un consiglio ai ragazzi e alle ragazze presenti oggi al Foro Italico: “Nello sport non si deve per forza diventare campioni, l'importante è praticarlo e divertirsi e poi, bisogna imparare a perdere perché a vincere sono bravi tutti”.
 

11 ottobre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy