Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 DICEMBRE 2021
Cronache
segui quotidianosanita.it

Arriva la prima edizione Premio De Sanctis per la Salute Sociale. Il 27  settembre a Roma la cerimonia


L’obiettivo è individuare le azioni e le buone pratiche che mirano a migliorare la qualità della vita e della convivenza sociale di tutte le componenti di una comunità, a partire dalle fasce più deboli: il tema della prima edizione sarà proprio la tutela, il sostegno e l’impegno profusi nell’assistenza alle persone anziane. Ricciardi: “Il Premio per la Salute Sociale rappresenta il punto di partenza di una nuova visione per cui le persone sono realmente al centro, partendo da tutte quelle che molte volte sono dimenticate”.

17 SET - In occasione del decennale, la Fondazione De Sanctis ha scelto di allargare l’attività ad altre discipline finalizzate alla promozione della salute e del benessere della popolazione istituendo, con il patrocinio di Egualia (Industrie Farmaci Accessibili) e il supporto tra gli altri di Intesa Sanpaolo e Igiene Urbana Evolution, il “Premio De Sanctis per la Salute Sociale”.
 
L’obiettivo è individuare le azioni e le buone pratiche che mirano a migliorare la qualità della vita e della convivenza sociale di tutte le componenti di una comunità, a partire dalle fasce più deboli: il tema della prima edizione sarà proprio la tutela, il sostegno e l’impegno profusi nell’assistenza alle persone anziane.
 
“Il Premio per la Salute Sociale rappresenta il punto di partenza di una nuova visione per cui le persone sono realmente al centro, partendo da tutte quelle che molte volte sono dimenticate. Viviamo in una società che cambia, muta, invecchia. Invecchiare non deve significare vivere in una dimensione passata, ma al contrario avere un futuro nuovo e attivo. Per questo, anche alla luce della situazione che stiamo vivendo e che pone le persone più fragili in condizioni di difficoltà, dobbiamo farci promotori di un cambiamento culturale che evolva il tema dell’invecchiamento da sfida a opportunità” commenta così Walter Ricciardi, Professore ordinario di Igiene all’Università Cattolica, consulente del ministro della Salute Speranza e Presidente di Giuria.

 
“L’identificazione del perimetro di “Salute Sociale” come luogo d’azione dell’iniziativa vuole aprire la strada ad un concetto di salute ampio e assimilabile al “welfare community” in cui il sistema garantisce una spinta propulsiva a tutti i modelli di prossimità” – aggiunge Francesco De Sanctis, Presidente della Fondazione. “In un momento storico permeato da incertezze, la Fondazione ritiene di poter contribuire a valorizzare tutte quelle espressioni di tutela e coinvolgimento sociale che possono in qualche modo migliorare la qualità di vita delle comunità”.
 
L’evento avrà luogo il 27 Settembre alle 15.00 a Roma presso la sede del Consiglio di Stato a Palazzo Spada e, proprio per il prestigio e l’importanza della prima edizione del Premio saranno presenti Filippo Patroni Griffi (Presidente del Consiglio di Stato), Cristina Messa (Ministro dell’Università e della Ricerca), Gianni Letta (Presidente onorario Fondazione De Sanctis), Silvio Brusaferro (Presidente Istituto superiore di Sanità), Enrique Häusermann (Presidente Egualia) e Francesco De Sanctis (Presidente Fondazione De Sanctis).
 
Il Comitato d’onore sarà composto da: Beatrice Lorenzin (Presidente), Livia Turco, Giulia Grillo, Renato Balduzzi, Ferruccio Fazio, Maurizio Sacconi, Francesco De Lorenzo e Maria Pia Garavaglia.
 
La Giura sarà composta da: Walter Ricciardi (Presidente) Cesare Fassari (Vicepresidente), Antonio Gaudioso, Massimo Cacciari, Corrado Augias, Franco Pesaresi, Roberto Burioni, Maria Emilia Bonaccorso, Luigi Ripamonti, Daniela Minerva, Cristina Messa, Maria Chiara Carrozza e Domenico De Masi.
 
La madrina dell’evento sarà l’attrice Claudia Gerini. Parteciperanno alla cerimonia, tra gli altri, Franco Locatelli, Antonella Viola, Fabrizio Pregliasco, Francesco Musumeci, Giulio Maira.

17 settembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy